Edizione: 2013, II rist. 2013
Pagine: 108
Collana: Idòla Laterza
ISBN carta: 9788858106525
ISBN digitale: 9788858107874
Argomenti: Attualità politica ed economica, Saggistica politica

“La ricchezza di pochi avvantaggia tutti” Falso!

Zygmunt Bauman

trad. di M. Sampaolo

In quasi tutto il mondo la disuguaglianza sta aumentando, e ciò significa che i ricchi, e soprattutto i molto ricchi, diventano più ricchi, mentre i poveri, e soprattutto i molto poveri, diventano più poveri. Questa è la conseguenza ultima dell’aver sostituito la competizione e la rivalità alla cooperazione amichevole, alla condivisione, alla fiducia, al rispetto. Ma non c’è vantaggio nell’avidità. Nessun vantaggio per nessuno. Eppure abbiamo creduto che l’arricchimento di pochi fosse la via maestra per il benessere di tutti.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2013
Pagine: 108
Collana: Idòla Laterza
ISBN: 9788858106525

L'autore

Zygmunt Bauman

Zygmunt Bauman è stato uno dei più noti e influenti intellettuali del secondo Novecento, maestro di pensiero riconosciuto in tutto il mondo. A lui si deve la folgorante definizione della «modernità liquida». È stato professore emerito di Sociologia nelle Università di Leeds e Varsavia. Laterza ha pubblicato quasi tutti i suoi libri, tra cui: Voglia di comunità; Modernità liquida; Vita liquida; Modus vivendi. Inferno e utopia del mondo liquido; Paura liquida; Capitalismo parassitario; "La ricchezza di pochi avvantaggia tutti". Falso!; Danni collaterali; Babel  (con Ezio Mauro); Per tutti i gusti. La cultura nell'età dei consumi; Stranieri alle porte; Retrotopia; L'ultima lezione (con Wlodek Goldkorn); Il disagio della postmodernità; A tutto campo. L'amore, il destino, la memoria e altre umanità (Conversazioni con Peter Haffner).

Scopri l'autore

Rassegna stampa