Edizione: 2015
Pagine: 204, con ill.
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858117460
Argomenti: Storia di città e regioni d'Italia

I giorni di Trieste

Giusto Traina - Paolo Cammarosano - Luigi Mascilli Migliorini - Simona Colarizi - Mario Isnenghi - Quirino Principe - Marta Verginella - Raoul Pupo

Dalla colonia romana alla seconda guerra mondiale, otto grandi storici raccontano gli eventi che hanno fatto la storia di Trieste e dell’Italia.

L’opera

Questo libro nasce dalle Lezioni di storia “I giorni di Trieste” che si sono svolte presso il Teatro Verdi dall’ottobre 2013 al febbraio 2014. Un ciclo pensato per restituire all’ampio pubblico la complessità della storia di Trieste e alcuni dei suoi momenti cruciali: dall’antichità all’età contemporanea, vengono raccontati gli eventi che hanno fatto la storia della città, le tappe che hanno contribuito ad aprire una finestra su un’epoca, sui suoi protagonisti e sulle sue trasformazioni.

Indice

Giusto Traina, Tergeste. Storie della colonia romana
Paolo Cammarosano, 1382: la dedizione di Trieste all’Austria
Luigi Mascilli Migliorini, 1797: Napoleone conquista Trieste
Simona Colarizi, Guglielmo Oberdan. Etnie e nazioni
Mario Isnenghi, Trieste deve ritornare all’Italia
Quirino Principe, La città della cultura (1918-1954)
Marta Verginella, La città delle nazionalità. 1920: l’incendio del Narodni dom
Raoul Pupo, 1945: la corsa per Trieste

Edizione: 2015
Pagine: 204
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858117460

Gli autori

Paolo Cammarosano

Paolo Cammarosano ha insegnato Storia medievale all’Università di Trieste. Si è occupato di temi di storia economica e sociale, culturale, religiosa e politica del Medioevo. Fra le sue pubblicazioni: Italia medievale(Roma 1991); Siena (Spoleto 2009); Studi di storia medievale ( Trieste 2009). L’edizione dei documenti medievali (Trieste 2011); Storia di Colle di Val d'Elsa nel medioevo (4 volumi, Trieste 2008-2015).

Scopri l'autore

Simona Colarizi

Simona Colarizi è professore emerito di Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza. Tra i suoi più importanti libri, Storia del Novecento italiano (Milano 2000). Per Laterza ha pubblicato, tra l’altro: Dopoguerra e fascismo in Puglia. 1919-1926 (1971); L’opinione degli italiani sotto il regime. 1929-1943 (1991); Biografia della Prima Repubblica (1996); La cruna dell’ago. Craxi, il partito socialista e la crisi della Repubblica (con M. Gervasoni, 2005); Storia politica della Repubblica. 1943-2006 (2007); Novecento d’Europa. L’illusione, l’odio, la speranza, l’incertezza (2015); Un paese in movimento. L’Italia negli anni Sessanta e Settanta (2019).

Scopri l'autore

Mario Isnenghi

 Mario Isnenghi ha insegnato nelle università di Padova, Torino e Venezia. È presidente dell’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea, direttore di “Venetica” ed è stato condirettore di “Belfagor”.  Con Storia d’Italia. I fatti e le percezioni dal Risorgimento alla società dello spettacolo ha vinto il Premio Pozzale 2011.

Scopri l'autore

Luigi Mascilli Migliorini

Luigi Mascilli Migliorini, membro dell’Accademia dei Lincei, insegna Storia moderna e Modern Global History nell’Università L’Orientale di Napoli. Studioso dell’età napoleonica e della Restaurazione in Europa, ha sviluppato più di recente interessi didattici e di ricerca sulla storia del Mediterraneo nelle sue connessioni con lo spazio atlantico. Fa parte della direzione della “Rivista storica italiana”.

Scopri l'autore

Quirino Principe

Quirino Principe insegna all’Accademia per l’Opera Italiana di Verona.

Scopri l'autore

Raoul Pupo

Raoul Pupo ha insegnato a lungo Storia contemporanea presso l’Università di Trieste. Si occupa di storia della politica estera italiana, della frontiera adriatica, delle occupazioni italiane nei Balcani e degli spostamenti forzati di popolazioni in Europa nel Novecento. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Il lungo esodo (Milano 2005); Il confine scomparso (Trieste 2007); Naufraghi della pace (a cura di, con G. Crainz e S. Salvatici, Roma 2008). Per Laterza è autore, tra l’altro, di Trieste ’45 (2010), Fiume città di passione (2018) e Adriatico amarissimo. Una lunga storia di violenza (2021).

Scopri l'autore

Giusto Traina

Giusto Traina insegna Storia romana a Sorbonne Université. Si occupa di storia militare antica e dei rapporti tra Roma e l’Oriente, con particolare riguardo per il regno d’Armenia. Per Laterza è autore, tra l’altro, di: La tecnica in Grecia e a Roma (1994); 428 dopo Cristo. Storia di un anno (2007, tradotto in quattro lingue); La resa di Roma. 9 giugno 53 a.C., battaglia a Carre (2010, vincitore del Premio Cherasco Storia 2011); Il piccolo Cesare nella collana per ragazzi “Celacanto” (2014); La storia speciale. Perché non possiamo fare a meno degli antichi romani (2020).

Scopri l'autore

Marta Verginella

Marta Verginella insegna all’Università di Lubiana.

Scopri l'autore