Edizione: 2005, II rist. 2006
Pagine: 306
Collana: Storia e Società
ISBN carta: 9788842077909
Argomenti: Storia dei partiti e dei movimenti politici e sindacali, Storia contemporanea, Storia d'Italia

La cruna dell'ago

Craxi, il partito socialista e la crisi della Repubblica
Simona Colarizi - Marco Gervasoni
Travolto insieme agli altri partiti nel crollo della prima Repubblica, il Partito socialista di Craxi ha lasciato di sé una memoria lacerata. Indicato da alcuni come il soggetto più innovativo nel sistema politico italiano, dipinto da altri come il simbolo della partitocrazia in disfacimento, il Psi ha svolto negli anni Ottanta un ruolo da protagonista che lo pone al centro di una riflessione su questa tormentata stagione della storia d'Italia, ancora in gran parte da ricostruire, da analizzare e da interpretare. Questo libro racconta per la prima volta, con gli strumenti della ricerca storica, l'intera vicenda, a partire dall'ascesa di Craxi alla segreteria, nel 1976, fino alle sue dimissioni nel gennaio 1993. È la storia di una sfida ai due giganti Dc e Pci, lanciata da una forza intermedia che sogna di modernizzare la politica e le istituzioni dell'Italia e di trasformare il Partito socialista in una grande socialdemocrazia europea vincente, come la Spd di Schmidt, il Psf di Mitterrand, il Pse di Gonzalez. È la storia di una sfida perduta, giocata all'interno di un sistema vecchio e malato, di cui Craxi riesce a conquistare la guida al costo, però, di perdere le sue energie vitali, senza riuscire a bloccarne il disfacimento.
Edizione: 2006
Pagine: 306
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842077909

Gli autori

Simona Colarizi

Simona Colarizi è professore emerito di Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza. Tra i suoi più importanti libri, Storia del Novecento italiano (Milano 2000). Per Laterza ha pubblicato, tra l’altro: Dopoguerra e fascismo in Puglia. 1919-1926 (1971); L’opinione degli italiani sotto il regime. 1929-1943 (1991); Biografia della Prima Repubblica (1996); La cruna dell’ago. Craxi, il partito socialista e la crisi della Repubblica (con M. Gervasoni, 2005); Storia politica della Repubblica. 1943-2006 (2007); Novecento d’Europa. L’illusione, l’odio, la speranza, l’incertezza (2015); Un paese in movimento. L’Italia negli anni Sessanta e Settanta (2019).

Scopri l'autore

Marco Gervasoni

Marco Gervasoni insegna Storia contemporanea all'Università degli Studi del Molise. Tra le sue ultime pubblicazioni: L'intellettuale come eroe. Piero Gobetti e le culture del Novecento (Milano 2000); Le armi di Orfeo. Musica, mitologie nazionali e religioni politiche nell'Europa del Novecento (Milano 2002); François Mitterrand. Una biografia politica e intellettuale (Torino 2007); Storia d'Italia degli anni Ottanta (Venezia 2010); La guerra delle sinistre. Socialisti e comunisti dal ’68 a Tangentopoli (Venezia 2013).

Scopri l'autore