Edizione: 2007
Pagine: 220
Collana: Economica Laterza [417]
ISBN carta: 9788842082309
ISBN digitale: 9788858131442
Argomenti: Attualità politica ed economica, Classici della filosofia contemporanea

L'Occidente diviso

Jürgen Habermas

trad. di M. Carpitella

L'atto di accusa del più grande pensatore politico vivente contro gli errori dell'America, l'incapacità dell'Europa, il naufragio del diritto internazionale.

Una interessante silloge di interventi del filosofo europeo contemporaneo più influente e carismatico, forse l'ultimo esponente di un pensiero forte. Corrado Ocone, "Il Mattino"

Habermas mette a fuoco il conflitto all'interno del mondo occidentale all'indomani della guerra in Iraq e pone interrogativi drammatici sul futuro dell'umanità che non possiamo non fare nostri. Vittorio Bonanni, "Liberazione"

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2007
Pagine: 220
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788842082309