Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > La scopa di don Abbondio

La scopa di don Abbondio

La scopa di don Abbondio
La scopa di don Abbondio
Il moto violento della storia
- disponibile anche in ebook
Edizione: 20188
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858133255
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume

In breve

Nel momento in cui forze politiche oscurantiste prendono il sopravvento in Italia e in larga parte d’Europa, giova interrogarsi sul ‘moto storico’. Il suo andamento può sprofondarci in deprimenti bassure o innalzarci verso affrettate illusioni. Tra il cupo fatalismo persuaso dell’eterno ritorno e il pervicace ottimismo degli assertori di inarrestabili ‘sorti progressive’, la lezione che ci viene dalla storia è che, dopo l’esaurirsi di una ‘rivoluzione’, maturano immancabilmente le condizioni per una nuova scossa: di quelle che a don Abbondio apparivano salutari colpi di scopa.

«Sul letto di morte Mao avrebbe detto una parola che riassume il suo pensiero: “Raccomandate ai giovani cinesi di ricordarsi di Yu Kung”. È il protagonista di una favola contadina. Narra di un vecchio contadino che voleva spianare una montagna a colpi di zappa, lui e i figli. A chi vedendolo all’opera gli disse che sciocchezze state facendo, il vecchio rispose: “Io morirò ma rimarranno i miei figli. Moriranno i miei figli, ma resteranno i miei nipoti e così le generazioni si susseguiranno all’infinito. Le montagne sono alte, ma non possono diventare ancora più alte. A ogni colpo di zappa esse diventeranno più basse”. La logica di Mao si attaglia a quella del contadino. Le iniquità sociali sono alte e potenti, ma non è detto che non possano essere abbattute. E in effetti lo sono state anche se altre ingiustizie nel corso dei secoli, ed anche in quelli nostri, ne hanno occupato il posto. Ma anche queste cadranno sotto i colpi di zappa di una rivoluzione che per essere vera ha da essere permanente.» (Dal Diario di Pietro Nenni)

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

su: Formiche (23/01/2019) su: Domai Press News (12/12/2018)

La scopa di Don Abbondio

Leggi recensione in pdf

su: Mission (29/11/2018)

La scopa di Don Abbondio

Leggi recensione in pdf

su: Non Mollare - Critica Liberale (06/11/2018)

La scopa di Don Abbondio

Leggi recensione in pdf

su: La Sicilia (05/11/2018)

Canfora: il moto spiraliforme della storia applicato a oggi

Leggi recensione in pdf

P. Randazzo su: L'Espresso (28/10/2018)

Elogio della scorrettezza

Leggi recensione in pdf

su: Repubblica.it (15/10/2018) C. Augias su: La Repubblica (14/10/2018)

 Rivoluzionari, o forse soltanto ignoranti

Leggi recensione in pdf

T. Marrone su: Il Mattino (12/10/2018)

La nuova maturità. Canfora: La storia è considerata un nemico da tutti i partiti

Leggi recensione in pdf

su: La 7 - Otto e mezzo (12/10/2018) su: Quante Storie - Rai 3 (12/10/2018) A. di Giacomo su: La Repubblica - ed. Bari (06/10/2018)

"il populismo è un pretesto per la sinistra impreparata"

Leggi recensione in pdf

C. Augias - L.Guida su: La Repubblica (05/10/2018)

Aiuto, sono tornati i barbari

Leggi recensione in pdf

su: La Gazzetta del Mezzogiorno (05/10/2018)

E la scopa di Don Abbondio spazzerà i "nuovi impazienti"

Leggi recensione in pdf

su: Corriere della Sera (22/09/2018)

La stagione dei populisti

Leggi recensione in pdf

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su