Edizione: 2024
Pagine: 144
Collana: Saggi Tascabili Laterza [461]
ISBN carta: 9788858154601
ISBN digitale: 9788858156117
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Scienze della comunicazione, Sociologia della cultura

I 7 tradimenti del digitale

Vanni Codeluppi
Ci avevano promesso un mondo nuovo e libero. È nato un nuovo modello capitalistico. Ci avevano promesso che tutto sarebbe stato gratis. Scopriamo di pagare cedendo un pezzo alla volta dati che ci riguardano e su cui si fanno affari. Insomma ci avevano promesso tutto e invece l'universo digitale alimenta livelli ancora più intensi di dominio da parte di poche aziende private. Peccato che questo universo coincida con quello in cui trascorriamo gran parte del nostro tempo e in cui probabilmente vivremo in misura ancora maggiore nei prossimi anni. Uno dei più originali e innovativi sociologi italiani decostruisce in 7 mosse una delle principali ideologie del nostro tempo.
Edizione: 2024
Pagine: 144
Collana: Saggi Tascabili Laterza
ISBN: 9788858154601

L'autore

Vanni Codeluppi

Vanni Codeluppi, sociologo, si occupa principalmente di media, cultura di massa e consumi. È professore ordinario e insegna Sociologia dei media presso l’Università IULM di Milano, dove coordina il dottorato in Communication, Markets and Society. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Come la pandemia ci ha cambiato (Carocci 2020); Stardom in Cinema, Television and the Web (Cambridge Scholars Publishing 2021); Leggere la pubblicità (Carocci 2021); Vetrinizzazione. Individui e società in scena (Bollati Boringhieri 2021); Umberto Eco e i media (Franco Angeli 2021). Per Laterza è autore di Tutti divi. Vivere in vetrina (2009) e Ipermondo. Dieci chiavi per capire il presente (2012) e Mondo digitale (2022).

Scopri l'autore