Edizione: 2019, VII rist. 2021
Pagine: 280
Collana: Manuali di base [68]
ISBN carta: 9788859300502
ISBN digitale: 9788858138571
Argomenti: Scienze della comunicazione

Le teorie delle comunicazioni di massa e la sfida digitale

Sara Bentivegna - Giovanni Boccia Artieri

A distanza di quindici anni dalla pubblicazione del manuale Teorie delle comunicazioni di massa di Sara Bentivegna, che si è imposto come testo di riferimento per numerosissimi corsi universitari, un libro completamente nuovo rilegge le teorie classiche alla luce della rivoluzione digitale.

I mass media manipolano l’opinione pubblica? In quali modi? Con il passaggio al digitale stiamo assistendo alla costruzione di nuove forme di propaganda? Come leggere fenomeni come le fake news, le echo chambers o la polarizzazione dei pubblici online? Gli autori rispondono a queste domande esponendo le diverse teorie che hanno accompagnato lo sviluppo e l’affermazione delle comunicazioni di massa e rileggendone gli strumenti concettuali alla luce della rivoluzione digitale degli ultimi anni. Descrivono, inoltre, in modo puntuale le principali trasformazioni che riguardano il potere dei media nei processi di costruzione della realtà sociale e nei confronti dell’audience.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2021
Pagine: 280
Collana: Manuali di base
ISBN: 9788859300502

Gli autori

Sara Bentivegna

Sara Bentivegna insegna Sociologia della comunicazione e Comunicazione politica all’Università di Roma La Sapienza. Per Laterza è autrice di Campagne elettorali in rete (2006) e Disuguaglianze digitali. Le nuove forme di escluzione nella società dell'informazione (2009).

Scopri l'autore

Giovanni Boccia Artieri

Giovanni Boccia Artieri insegna Sociologia della comunicazione e dei media digitali all’Università di Urbino Carlo Bo, dove dirige il Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali. Tra le più recenti pubblicazioni, Fenomenologia dei social network. Presenza, relazioni e consumi mediali degli italiani online (con altri, Milano 2017).

Scopri l'autore