Edizione: 2012
Pagine: 256
Collana: Economica Laterza [607]
ISBN carta: 9788842099765
ISBN digitale: 9788858103265
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume, Saggistica politica

La felicità della democrazia

Un dialogo
Ezio Mauro - Gustavo Zagrebelsky

C'è vita nella democrazia, dunque è giusto e possibile cercarvi anche la felicità. Che viene dalla nostra normale condizione di cittadini fedeli e infedeli, uomini e donne, persone liberamente associate. Proprio qui sta la possibilità vera della felicità: nella condizione di libertà personale e civile che nasce dalla democrazia, nella consapevolezza che tutti – non io soltanto – esercitano quella libertà e ne riconoscono il limite.

La democrazia non mantiene le sue promesse, la democrazia può deludere quando non produce buona politica e buon governo, quando non risponde alle mie esigenze biografiche. E tuttavia, come si fa il saldo della partita democratica? Scrivi pure quelle poste al passivo, e concludi che viviamo in una fase di bassa qualità della democrazia. Ma tra gli attivi io scrivo la mia (e la tua) libertà, intatta, i miei diritti, i principi d'uguaglianza alla base del nostro ordinamento, la possibilità di informarmi e d'informare, di pregare o di non credere, di studiare e di lavorare, di intraprendere, di governare e di dissentire, in un sistema in cui questo vale per tutti. È difficile, molto difficile, ma l'avvenire contiene molte cose, molte. Queste cose sono atti e fatti. La democrazia chiede che dipendano da noi coscientemente, responsabilmente, attivamente, perfino felicemente quanto è possibile.


 

 

Edizione: 2012
Pagine: 256
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788842099765

Gli autori

Ezio Mauro

Ezio Mauro è stato dal 1996 al 14 gennaio 2016 direttore di "Repubblica". Ha cominciato la sua carriera alla "Gazzetta del Popolo" di Torino. Ha poi collaborato con "La Stampa" come inviato di politica interna e con servizi e inchieste in particolare dagli Stati Uniti. Nel 1988 ha iniziato la sua collaborazione con "la Repubblica" come corrispondente dall'Urss. Nel 1990 è tornato a "La Stampa", dove ha assunto la carica di direttore nel 1992.

Scopri l'autore

Gustavo Zagrebelsky

Gustavo Zagrebelsky è professore emerito dell’Università di Torino. Tra le sue molte pubblicazioni, per Einaudi: Il diritto mite. Legge, diritti, giustizia; Imparare democrazia; Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune; Sulla lingua del tempo presente; Fondata sulla cultura. Arte, scienza e Costituzione; Liberi servi. Il Grande Inquisitore e l’enigma del potere; Senza adulti

Scopri l'autore

Rassegna stampa