Edizione: 2005, VI rist. 2020
Pagine: 350
Collana: Economica Laterza [358]
ISBN carta: 9788842073376
Argomenti: Filosofia moderna: storia e saggi, Biografie, autobiografie

Giordano Bruno

Michele Ciliberto

Giordano Bruno né ‘martire del libero pensiero’ né ‘mago ermetico’, ma una personalità che assurge a indimenticabile archetipo di una concezione più complessa della modernità. Questa l'interpretazione di Michele Ciliberto in un libro che è una approfondita indagine della vita del filosofo – dagli anni della formazione alla morte sul rogo – in cui si intrecciano dimensione biografica e dimensione filosofica, storia della cultura  e del pensiero.

Edizione: 2020
Pagine: 350
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788842073376

L'autore

Michele Ciliberto

Michele Ciliberto, presidente dell’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento e socio nazionale dell’Accademia dei Lincei, insegna Storia della filosofia moderna e contemporanea alla Scuola Normale Superiore e dirige la rivista “Rinascimento”. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Pensare per contrari. Disincanto e utopia nel Rinascimento (Roma 2005); Giordano Bruno. Il teatro della vita (Milano 2007); Italia laica. La costruzione delle libertà dei moderni (Roma 2012); Rinascimento (Pisa 2015). Ha inoltre diretto le opere Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini (Pisa 2014) e Croce e Gentile. La cultura italiana e l’Europa (Roma 2016).

Scopri l'autore