Edizione: 1997
Pagine: 194
Collana: Biblioteca di Cultura Moderna [1113]
ISBN carta: 9788842051251
Argomenti: Filosofia contemporanea: storia e saggi

Il gusto del segreto

Jacques Derrida, Maurizio Ferraris
€ 15,49
In ristampa

Bookdealer AMAZON
«Se la trasparenza dell'intelligibilità fosse assicurata, distruggerebbe il testo, mostrerebbe che non ha avvenire alcuno, che non deborda il presente, che si consuma immediatamente; dunque una certa zona di misconoscimento e di incomprensione è anche una riserva e una possibilità eccessiva – una possibilità per l'eccesso di avere un avvenire, e di conseguenza di generare nuovi contesti. Se tutti possono capire subito quel che voglio dire non ho creato alcun contesto, ho meccanicamente risposto all'attesa, ed è tutto lì, anche se la gente applaude e magari legge con piacere; poi, chiude il libro, ed è finita».
Edizione: 1997
Pagine: 194
Collana: Biblioteca di Cultura Moderna
ISBN: 9788842051251

Gli autori

Jacques Derrida

Jacques Derrida (El Biar, Algeri, 1930) insegna presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e nella University of California a Irvine.

Scopri l'autore

Maurizio Ferraris

Maurizio Ferraris insegna Filosofia teoretica nell’Università di Torino, è presidente del Labont (Laboratorio di Ontologia) e dirige l’istituto di studi avanzati Scienza Nuova, dedicato a Umberto Eco, che unisce l’Università e il Politecnico di Torino e si occupa della progettazione di un futuro sostenibile tanto dal punto di vista culturale quanto da quello politico. Fondatore del ‘nuovo realismo’, nella sua lunga carriera ha determinato un nuovo corso di pensiero e di studi almeno in quattro ambiti: l’ermeneutica, l’estetica, l’ontologia e la filosofia della tecnologia. Visiting professor a Harvard, Oxford, Monaco e Parigi, editorialista di “la Repubblica”, “Neue Zürcher Zeitung” e “Libération”, autore di fortunati programmi televisivi, ha pubblicato oltre sessanta libri tradotti in tutto il mondo. Tra i più recenti, per Laterza: Documentalità. Perché è necessario lasciar tracce (2009); Manifesto del nuovo realismo (2012); Mobilitazione totale (2015).

Scopri l'autore