Indice Estratto
Edizione: 1995
Pagine: 144
Collana: Saggi Tascabili Laterza [187]
ISBN carta: 9788842046639
Argomenti: Scuola

Idee per il governo

La scuola
Tullio De Mauro
La scuola italiana, più di quella di altri paesi, versa in uno stato di degrado. Dal passato ereditiamo un pesante analfabetismo strumentale e funzionale. Non basta lamentarsi di tutto ciò. Occorre comprenderne a fondo le cause e poi delineare una proposta di intervento che sia al tempo stesso radicale e ragionevole. È quanto fa Tullio De Mauro in questo denso saggio, discusso con un gruppo di esperti di diversa provenienza, per mettere a punto le idee per il governo della scuola.
Edizione: 1995
Pagine: 144
Collana: Saggi Tascabili Laterza
ISBN: 9788842046639

L'autore

Tullio De Mauro

Tullio De Mauro (1932-2017), linguista di fama internazionale, ha insegnato Filosofia del linguaggio e Linguistica generale nell’Università Sapienza di Roma, che gli ha conferito il titolo di professore emerito. È stato presidente della Fondazione Bellonci e presidente onorario della Rete italiana di cultura popolare, Accademico della Crusca, socio corrispondente dell’Accademia dei Lincei e doctor honoris causa in molte università nel mondo. Per UTET ha pubblicato il Grande dizionario italiano dell’uso (8 volumi). Per Laterza è curatore del Corso di linguistica generale di De Saussure e autore, tra l’altro, di Storia linguistica dell’Italia unita, Minisemantica, Capire le parole, Storia linguistica dell’Italia repubblicana dal 1946 ai nostri giorni e L'educazione linguistica democratica.

Scopri l'autore