Edizione: 2019
Pagine: 528
Collana: Manuali Laterza [366]
ISBN carta: 9788859300496
ISBN digitale: 9788858136720
Argomenti: Storia del pensiero economico, Economia e finanza

L'età della disgregazione

Storia del pensiero economico contemporaneo
Alessandro Roncaglia

Il pensiero economico contemporaneo viene spesso presentato come se fosse espressione di un unico orientamento. L’economia invece, oggi più che mai, è un campo di battaglia tra interpretazioni di segno opposto, di cui questo libro ricostruisce radici e sviluppi: dall’impostazione classica e marginalista all’opera di Marx; dalle figure di Keynes e Schumpeter ai ‘giganti’ del Novecento, Hayek e Sraffa; dagli orientamenti di ricerca dominanti oggi – equilibrio generale, teoria neoclassica, monetarismo, neoliberismi, econometria, teoria dei giochi – ai filoni che si distaccano dal paradigma dominante – economia comportamentale e razionalità limitata, teoria dei mercati finanziari e delle crisi, macroeconomia post-keynesiana, marxismo, evoluzionismo, istituzionalismo. Il libro si chiude con un capitolo dedicato all’etica in economia e al problema del potere.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2019
Pagine: 528
Collana: Manuali Laterza
ISBN: 9788859300496

L'autore

Alessandro Roncaglia

Alessandro Roncaglia, professore emerito di Economia politica Sapienza Università di Roma, è socio nazionale dell'Accademia dei Lincei e membro del suo Consiglio di presidenza. Tra le sue pubblicazioni per Laterza: Il pensiero economico. Temi e protagonisti (Con Paolo Sylos Labini, 1995); La ricchezza delle idee. Storia del pensiero economico (nuova edizione 2003); Il mito della mano invisibile (2005); Economisti che sbagliano. Le radici culturali della crisi (2010); Breve storia del pensiro economico (2016); L'età della disgregazione. Storia del pensiero economico contemporaneo (2019).

Scopri l'autore

Rassegna stampa