Edizione: 2016, II rist. 2019
Pagine: 160, con ill.
Collana: Economica Laterza [755]
ISBN carta: 9788858123294
ISBN digitale: 9788858124123
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Italia

Portico d'Ottavia 13

Una casa del ghetto nel lungo inverno del '43
Anna Foa

L’indirizzo della Casa: via del Portico d’Ottavia 13, nel cuore del vecchio ghetto di Roma. Cosa accadde lì, quel sabato nero nell’ottobre del ’43? In che modo fu segnata l’esistenza di un centinaio di persone, per lo più povera gente? Quanti riuscirono a scappare dalla razzia nazista attraverso i tetti e le cantine? Frugando negli archivi e nelle testimonianze dei sopravvissuti, Anna Foa dà voce a una microstoria che pone le questioni essenziali di una storia più grande. Simonetta Fiori, “la Repubblica”

Delle tante nefandezze compiute dai nazisti, la rappresaglia del ghetto fu la nefandezza massima. Anna Foa la racconta in un libro straziante. Pierluigi Battista, “Corriere della Sera”

Una storica lavora a un’indagine sulla casa in cui oggi abita, la stessa che fu interamente svuotata dalla razzia tedesco-fascista del 16 ottobre. Un luogo, tra i tanti epicentri degli eventi, che non si può dimenticare senza dimenticare il senso della storia italiana di quegli anni. Furio Colombo, “il Fatto Quotidiano”

Storie di aiuto e solidarietà, coraggio, incoscienza, ma anche tradimenti. Un libro che si legge con passione. Lucetta Scaraffia, “Il Sole 24 Ore”

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2019
Pagine: 160
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858123294

L'autore

Anna Foa

Anna Foa ha insegnato Storia moderna all’Università di Roma La Sapienza. Si è occupata di storia della cultura nella prima età moderna, di storia della mentalità, di storia degli ebrei. Tra le sue pubblicazioni: Ateismo e magia; Giordano Bruno; Eretici. Storie di streghe, ebrei e convertiti; Andare per ghetti e giudecche; Cicerone o il Regno della parola (con V. Pavoncello); Andare per i luoghi di confino.

Scopri l'autore

Rassegna stampa