Edizione: 2014
Pagine: 112
Collana: Economica Laterza [670]
ISBN carta: 9788858110553
ISBN digitale: 9788858111321
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume, Filosofia politica: storia e saggi, Saggistica politica

I demoni del potere

Marco Revelli

Quanto più la sovranità confonde i propri tratti nel potere anonimo dei mercati finanziari, tanto più la vita di interi popoli resta non solo offesa, ma anche denudata, esposta allo sguardo pietrificante della nuova Gorgone. Un libro capace di scuotere la coscienza del lettore, spingendolo al diretto contatto con la vita offesa dei nostri giorni. Roberto Esposito, “la Repubblica”

A creare il mondo pietrificato è un potere impalpabile, immateriale, astratto. Il libro di Revelli, di rara efficacia, invita a riflettere sulle caratteristiche permanenti del potere e sull’enorme difficoltà di incatenarlo con la forza del diritto. Maurizio Viroli, “il Fatto Quotidiano”

C’è qualcosa di più selvatico dei mercati a briglia sciolta? Si tratta di allestire un nuovo rito sacrificale, pronto a qualsiasi saccheggio e a qualsiasi violenza, questa volta sull’altare dell’ottimizzazione delle risorse. Il bottino c’è ma non si deve vedere, la preda viene braccata ma dirlo non è chic. Bruno Accarino, “il manifesto”

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2014
Pagine: 112
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858110553

L'autore

Marco Revelli

Marco Revelli è professore ordinario di Scienza della politica presso il Dipartimento di Studi giuridici, politici, economici e sociali dell’Università del Piemonte Orientale. Ha presieduto la Commissione d’indagine sull’Esclusione sociale (CIES) e dirige il Centro interdisciplinare per il Volontariato e l’Impresa Sociale (CIVIS), costituito presso l’Università del Piemonte Orientale. Scrive di argomenti socio-politici, all’incrocio tra storiografia, filosofia politica e scienze sociali. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Controcanto (Chiarelettere); Poveri noi (Einaudi); Non solo un treno... La democrazia alla prova della Val Susa (con Livio Pepino, Edizioni Gruppo Abele); Finale di partito (Einaudi).

Scopri l'autore