Edizione: 2010, VI rist. 2020
Pagine: 294
Collana: Quadrante Laterza [165]
ISBN carta: 9788842094784
ISBN digitale: 9788858115770
Argomenti: Storia contemporanea, Storia dei paesi extraeuropei

Storia degli Stati Uniti

Oliviero Bergamini

nuova edizione

«Negli ultimi anni New York è tornata a superare gli 8 milioni di abitanti; a Queens, Brooklyn, Staten Island sono nate nuove comunità etniche che hanno portato nuovo slancio e ricchezza alla vita economica, culturale e sociale di quella che continua ad essere la metropoli globale per eccellenza. Proprio qui nel 2001 avevano colpito i terroristi, in una sorta di inconscio attacco, oltre che ai simboli del potere economico e politico statunitense, anche a quella tradizione di tolleranza e accoglienza, di ottimismo e proiezione verso il futuro, che pur con tutte le sue contraddizioni rimane la ricchezza principale di quella terra che milioni di emigranti hanno chiamato e continuano a chiamare semplicemente America.»

In questo volume, Oliviero Bergamini racconta, con agilità e con rigore, la storia degli Stati Uniti dalle origini ai giorni nostri, con particolare attenzione alle vicende degli ultimi anni, dai drammatici avvenimenti dell'11 settembre alla nuova frontiera aperta dal presidente Barack Obama.
 

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2020
Pagine: 294
Collana: Quadrante Laterza
ISBN: 9788842094784

L'autore

Oliviero Bergamini

Oliviero Bergamini, storico e giornalista professionista, è stato inviato della redazione esteri del TG3 RAI e attualmente è caporedattore della redazione TG3 di Milano. Ha realizzato servizi e reportage in Cecenia, Afghanistan, Iraq e segue da anni le vicende degli Stati Uniti. Ha pubblicato numerosi studi di storia politica, militare e del giornalismo, tra cui Un esercito per la nazione. La nascita del moderno sistema militare degli Stati Uniti (Milano 1996) e Breve storia del federalismo americano (Milano 1997).

Scopri l'autore

Rassegna stampa