Edizione: 2003, II rist. 2003
Pagine: 214
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788842071679
Argomenti: Attualità politica ed economica

Le paure dell'America

Federico Rampini
Dopo l'11 settembre l'America si è scoperta vulnerabile e angosciata. Ma l'incubo di nuovi attacchi terroristici ha fatto affiorare altre paure che dominano la vita quotidiana degli americani perché mettono in discussione il loro modello di società. Federico Rampini, firma autorevole del giornalismo internazionale, racconta l'insicurezza degli Stati Uniti attraverso le vicende degli ultimi due anni della loro storia: dalla crisi della democrazia al disagio dell'ostilità internazionale, dalle minacce alle libertà individuali alle tensioni della società multietnica, dalla tragedia della sanità privata agli scandali finanziari, dai rischi di una catastrofe energetica e ambientale alle minacce di una globalizzazione su cui incombe la sfida cinese. In queste cronache, il nuovo volto dell'America di oggi.
Edizione: 2003
Pagine: 214
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788842071679

L'autore

Federico Rampini

Federico Rampini (Genova, 1956) è corrispondente de “la Repubblica” da New York, dopo esserlo stato da Pechino e San Francisco, Parigi e Bruxelles. Ha insegnato alla Berkeley University in California, alla Shanghai University of Finance and Economics, all’Università Bocconi. Ha pubblicato per Mondadori tra l’altro: Il secolo cinese; L’impero di Cindia; Slow Economy; Occidente estremo; Alla mia sinistra; Voi avete gli orologi, noi abbiamo il tempo; Banchieri. Storie dal nuovo banditismo globale.

Scopri l'autore