Edizione: 1997, XI rist. 2019
Pagine: 440
Collana: Manuali Laterza [82]
ISBN carta: 9788842051312
Argomenti: Linguistica e semiotica

Fondamenti di dialettologia italiana

Corrado Grassi - Alberto A. Sobrero - Tullio Telmon
L'Italia ha per riconoscimento universale una delle più ricche e interessanti varietà di dialetti ma non disponeva finora di un manuale di dialettologia. Organizzato in cinque parti, questo volume tratta di dialettologia generale e di dialettologia italiana; di storia della ricerca dialettologica in Italia; dei principali fenomeni linguistici in tutte le varietà dialettali italiane; dell'uso dei dialetti nei suoi aspetti sociali e pragmatici; dei metodi e degli strumenti per lo studio dei dialetti.
Edizione: 2019
Pagine: 440
Collana: Manuali Laterza
ISBN: 9788842051312

Gli autori

Corrado Grassi

Corrado Grassi ha insegnato Dialettologia italiana all'Università di Torino. E' professore emerito alla Wirtschaftsuniversität di Vienna dove è stato docente di Lingue romanze. I suoi studi riguardano soprattutto la dialettologia, la sociolinguistica e la geografia linguistica.

Scopri l'autore

Alberto A. Sobrero

Alberto A. Sobrero è professore emerito di Linguistica italiana all’Università del Salento. Si occupa di linguistica italiana, di dialettologia, di educazione linguistica e sociolinguistica. È autore di grammatiche scolastiche per le scuole medie e superiori e ha pubblicato numerosi studi sulla lingua italiana contemporanea, sui rapporti lingua-dialetto e sulla didattica dell’italiano. Per Laterza ha curato i due volumi Introduzione all’italiano contemporaneo (Le strutture, 1993 e La variazione e gli usi, 1993) ed è autore di Introduzione alla dialettologia italiana (con C. Grassi e T. Telmon, 2003).

Scopri l'autore

Tullio Telmon

Tullio Telmon insegna Dialettologia italiana all'Università di Torino. Si è occupato in particolare di teoria del dialetto. È responsabile scientifico dell'Atlante Linguistico ed Etnografico del Piemonte Occidentale.

Scopri l'autore