Edizione: 2022
Pagine: 800, con ill.
Collana: Biblioteca Storica Laterza
ISBN carta: 9788858147849
ISBN digitale: 9788858148730
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Europa

L'Europa nel vortice

Dal 1950 a oggi
Ian Kershaw

Dopo gli orrori della prima metà del XX secolo, gli anni compresi tra il 1950 e il 2017 sono stati un periodo di pace e di relativa prosperità per gran parte dell’Europa. Una seconda rivoluzione industriale ha trasformato il continente. La catastrofica era della ‘guerra civile europea’ e dei due conflitti mondiali è sembrata svanire in un passato lontano. Come ha fatto l’Europa a lasciarsi alle spalle le macerie di due guerre e a costruire la più duratura pace della sua storia?

Dopo il successo di All’inferno e ritorno, Ian Kershaw, uno dei maggiori storici contemporanei, prosegue il suo viaggio nella storia del nostro continente nel ’900. Un affresco che ricostruisce il mondo in cui viviamo e le sue origini. Un libro che ci fa scoprire cosa vuole dire essere ‘europei’.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2022
Pagine: 800
Collana: Biblioteca Storica Laterza
ISBN: 9788858147849

L'autore

Ian Kershaw

Ian Kershaw, considerato il più autorevole storico del nazismo, ha insegnato Storia moderna nelle università di Bochum, di Nottingham e di Sheffield ed è membro della British Academy e della Royal Historical Society. È autore di numerosi libri sul nazismo, il Terzo Reich e Hitler tradotti in molte lingue. Tra quelli pubblicati in italiano: Hitler 1889-1936 (1999), Hitler 1936-1945 (2001), Operazione Valchiria (2009), Scelte fatali. Le decisioni che hanno cambiato il mondo 1940-1941 (2012) e La fine del Terzo Reich (2013) per Bompiani; Che cos’è il nazismo? Problemi interpretativi e prospettive di ricerca (2003) per Bollati Boringhieri. Per Laterza, Hitler e l’enigma del consenso (1997) e All’inferno e ritorno. Europa 1914-1949 (2016).

Scopri l'autore