Edizione: 2021
Pagine: 200
Collana: Economica Laterza [973]
ISBN carta: 9788858145548
ISBN digitale: 9788858146880
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Viaggi, turismo e sport

L'Italia è un sentiero

Storie di cammini e camminatori
Natalino Russo

Un libro che ha al suo centro tematico, più ancora del camminare, tutto quanto si sprigiona da questo gesto antichissimo e sempre nuovo.
Lisa Ginzburg, “Avvenire”

Dalle Alpi alla Calabria, dai sentieri dei briganti a quelli di San Francesco, e ancora dal sogno ormai realizzato del ‘grande Sentiero Italia’ del CAI ai più umili tratturi che nei secoli hanno guidato la transumanza delle greggi, un messaggio per riscoprire le meraviglie ancora intatte del nostro Paese. E riscoprire una condizione dello spirito.
Angelo Melone, “la Repubblica”

Storie appassionanti del nostro Paese, seguendo tratturi che evocano pratiche antiche o percorsi di montagna o altri permeati di memorie. Si legge per poter meglio camminare.
“Il Sole 24 Ore”

Il racconto appassionato dell’Italia vista da quota zero: tra incantevoli sentieri di montagna e tratturi che rievocano pratiche antichissime, tra vie sacre di pellegrinaggio e percorsi che conservano memoria di scenari di guerra, questo libro è un invito irresistibile a uscire di casa e mettersi in cammino.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2021
Pagine: 200
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858145548

L'autore

Natalino Russo

Natalino Russo, naturalista di formazione, ha scritto e fotografato per “National Geographic”, “Le Scienze”, “Geo”, “PleinAir”, “Bell’Italia”, “Dove”, “Meridiani”, “Il Tascabile”, “Qui Touring” e “Itinerari e luoghi”. È autore di oltre venti guide di viaggio e libri, tra cui Il respiro delle grotte e Nel mezzo del Cammino di Santiago, entrambi usciti per Ediciclo. Per Skira ha curato alcuni volumi fotografici, tra cui Una grotta fra terra e mare. È membro del team di esplorazioni geografiche La Venta. Il suo sito è www.natalinorusso.it

Scopri l'autore