Edizione: 2018
Pagine: 160
Collana: Economica Laterza [870]
ISBN carta: 9788858133675
ISBN digitale: 9788858134757
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Viaggi, turismo e sport

Viandanza

Il cammino come educazione sentimentale
Luigi Nacci

Il cammino verso Santiago de Compostela si fa con la voglia di rinascere. Queste pagine sono una guida capace di accompagnare i passi per superare le proprie malferme certezze. Maurizio Bonassina, “Corriere della Sera”

Il cammino è una forma di uscita dall’individualismo ossessivo: insegna a focalizzarsi su quel che è necessario, sull’essenziale, su quel che può stare nel peso limitato di uno zaino. Un libro ispirato, una bussola per addentrarsi nella realtà della viandanza. Claudio Visentin, “Il Sole 24 Ore”

Le vie ci interrogano: perché mettersi in cammino? Che cosa cerco? Cosa mi aspetto di trovare? Ogni viandante ha modi, percorsi e motivazioni che sono solo suoi; basta poco per suggerire un’idea, per invogliare una partenza, per iniziare un nuovo ciclo. Ada Treves, “Tuttolibri”

Sulla strada per Santiago, così come lungo la via Francigena, il pane si divide, le porte non si chiudono, le cose di cui si ha bisogno sono poche, ogni gesto è gratuito: è la scoperta di un altro modo di stare al mondo. Questo libro è per tutti coloro che si sono messi in cammino o che sognano di farlo.

Edizione: 2018
Pagine: 160
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858133675

L'autore

Luigi Nacci

Luigi Nacci, nato nel 1978 a Trieste, è poeta e scrittore. Dopo alcuni volumi di versi ha pubblicato in prosa Alzati e cammina (Ediciclo 2014, Premio L’Albatros-Città di Palestrina per la letteratura di viaggio) e Viandanza. Il cammino come educazione sentimentale (Laterza 2016). Per Ediciclo dirige la collana “La biblioteca del viandante”. Si occupa da molti anni di Trieste, del Carso e delle terre che li circondano. Lo fa nelle biblioteche e sui sentieri, camminando da solo e in gruppo (Compagnia dei Cammini e Rolling Claps). La ‘viandanza’, parola che ha messo al centro della sua ricerca di uomo e autore, è per lui un modo di tenere insieme la parte sedentaria e quella nomade.

Il suo blog è http://www.nacciluigi.wordpress.com

Scopri l'autore

Rassegna stampa