Edizione: 2021
Pagine: 368
Collana: Sagittari Laterza [208]
ISBN carta: 9788858143162
ISBN digitale: 9788858145869
Argomenti: Attualità politica ed economica, Diritto positivo

Diritto o barbarie

Il costituzionalismo moderno al bivio
Gaetano Azzariti

Questo libro si rivolge a chi vuole cambiare il corso degli eventi, alle anime inquiete, a chi sente il disagio del tempo presente. Parla a chi, preoccupato, avverte i rischi di una caduta, ma è confortato da una solida certezza: la storia, fatta da donne e da uomini concreti, non è predeterminata negli esiti. Diritto o barbarie perché ci troviamo a un bivio, perché il regresso è sempre possibile. Non un destino necessario, ma una minaccia incombente. Solo leragioni del diritto ci allontanano dalla barbarie. Ma per conquistare quale orizzonte? Secondo Gaetano Azzariti, quello espresso dal movimento storico del costituzionalismo democratico moderno. La Costituzione è la nostra ‘utopia concreta’. Ed è la Costituzione che deve tornare a dettare l’orizzonte del cambiamento possibile, prospettiva che, per essere attuata, implica la presenza di tre condizioni inalienabili: critica del presente, coscienza organizzata, spinta al cambiamento. Solo un popolo consapevole, determinato e fantasioso, infatti, può realizzare un’utopia.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2021
Pagine: 368
Collana: Sagittari Laterza
ISBN: 9788858143162

L'autore

Gaetano Azzariti

Gaetano Azzariti è professore ordinario di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma La Sapienza. È direttore di “Politica del Diritto” e “Costituzionalismo.it”, riviste di cultura giuridica e costituzionalistica, e ha fondato e diretto la “Rivista dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti” fino al 2012. Editorialista del quotidiano “il manifesto”, collabora con diverse testate giornalistiche. Tra le sue pubblicazioni: Forme e soggetti della democrazia pluralista (Giappichelli 2000); Studi sui diritti in Europa (Aracne 2006); «È dell’uomo che devo parlare». Rousseau e la democrazia costituzionale(Mucchi 2020). Per Laterza è autore di: Critica della democrazia identitaria. Lo Stato costituzionale schmittiano e la crisi del parlamentarismo (2005); Diritto e conflitti (2010); Il costituzionalismo moderno può sopravvivere? (2013); Contro il revisionismo costituzionale (2016).

Scopri l'autore

Rassegna stampa