Edizione: 2020
Pagine: 336
Collana: Economica Laterza [933]
ISBN carta: 9788858141533
ISBN digitale: 9788858142530
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Giornalismo

Dancing Days

1978-1979. I due anni che hanno cambiato l'Italia
Paolo Morando

Un libro inconsueto, la storia microscopica di un periodo brevissimo, in cui l’autore accumula un intero patrimonio documentario, fra giornali, film, testimonianze personali, per metterlo in rapporto con un cambiamento d’epoca che rovescia in modo copernicano lo stile di vita dell’Italia di allora.

Edmondo Berselli, “la Repubblica”

 

A scavare dentro il biennio cruciale 1978-1979, scrutandone l’irruzione e la discontinuità, è questo libro scatenato e lucidissimo di Paolo Morando: una bellissima pagina nel giornalismo di inchiesta.

Giorgio Boatti, “Tuttolibri”

 

Una rilettura, molto documentata, del biennio 1978-1979. Dalle lettere d’amore sulla prima pagina del “Corriere” al boom degli stilisti milanesi, da Prova d’orchestra di Fellini al ritorno dei grandi concerti rock internazionali dopo il periodo del ‘non si paga’. E sebbene Morando abbracci ogni settore espressivo, la musica diventa linea portante.

Ranieri Polese, “Corriere della Sera”

 

Dopo il ’68, dopo il ’77 delle P38, dopo il sequestro Moro, l’Italia è stanca delle piazze e sazia di politica. Tutto sta per cambiare e una singolare campagna giornalistica apre le danze della ‘fuga nel privato’. Sentimenti e canzonette, nuove religioni e boom della moda: inizia la stagione del Riflusso che porterà agli anni ’80.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2020
Pagine: 336
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858141533

L'autore

Paolo Morando

Paolo Morando, giornalista, scrive per “Huffington Post”, “Internazionale”, “Domani” e sul blog “minima&moralia”. Ha contribuito al volume collettaneo Uscire dalla Seconda Repubblica. Una scuola democratica per superare il trentennio di crisi della politica (a cura di Mario Castagna, Carocci 2010). Per Laterza è autore di Dancing Days. 1978-1979. I due anni che hanno cambiato l’Italia (2009), ’80. L’inizio della barbarie (2016, finalista al Premio Estense) e Eugenio Cefis. Una storia italiana di potere e misteri (2021, finalista al Premio Acqui Storia, Sezione divulgativa).
Prima di Piazza Fontana. La prova generaleha vinto il Premio Fiuggi Storia 2019, sezione Anniversari.

Scopri l'autore