Edizione: 2011
Pagine: 576, con ill.
Collana: Opere varie
ISBN carta: 9788842094319
Argomenti: Urbanistica: storia e saggi

Paesaggi rurali storici

Per un catalogo nazionale
Mauro Agnoletti (a cura di)

L'Italia presenta un incomparabile patrimonio di paesaggi forgiati dall’uomo nel corso dei secoli, rappresentativi della molteplicità e della stratificazione delle impronte che tante civiltà hanno impresso nelle forme del territorio. Essi costituiscono un’eccezionale ricchezza, espressiva dell’identità culturale e dell’immagine del nostro paese nel mondo, sottoposta a molteplici minacce, ma oggetto di un crescente interesse.

La ricerca d’identità e senso dei luoghi, espressa dalla domanda di paesaggio, esprime infatti un malessere più profondo, che ha certamente a che vedere con i processi di globalizzazione e coi loro effetti di omologazione e modernizzazione da un lato, di squilibri e diseguaglianze dall’altro: a quella domanda è necessario dare risposte. Affrontare il problema del paesaggio in tutta la sua complessità implica quindi una critica ai modelli di sviluppo consolidati, senza nessuna concessione a nostalgiche condizioni pre-moderne, o a una illusoria ricerca di una idea di un ambiente o di una natura sottratti ad ogni influenza antropica. Per questo la moderna concezione del paesaggio non lo interpreta più come fenomeno esclusivamente culturale, ma piuttosto come il risultato dell’integrazione di fattori sociali, economici ed ambientali nel tempo e nello spazio, le cui migliori espressioni possono costituire un punto di riferimento importante per un diverso modello di sviluppo.

Edizione: 2011
Pagine: 576
Collana: Opere varie
ISBN: 9788842094319

L'autore

Mauro Agnoletti

Mauro Agnolettiinsegna Storia del paesaggio e dell’ambiente all’Università di Firenze. È stato coordinatore del gruppo di ricerca sulla storia forestale dell’Unione Mondiale Forestale e vice presidente della Società Europea di Storia dell’Ambiente. È presidente dell’Osservatorio del Paesaggio della Regione Toscana e del Comitato Scientifico del programma della FAO sul paesaggio agrario. Tra le sue opere più recenti:Il paesaggio come risorsa. Castagneto negli ultimi due secoli(Ets 2009) e Il paesaggio nella Cavalcata dei Magi (con M.A. Signorini, Pacini Editore 2010).

Scopri l'autore

Rassegna stampa