Edizione: 2004, IX rist. 2021
Pagine: 166, con ill.
Collana: Libri del Tempo [368]
Serie: Serie di semiotica
ISBN carta: 9788842070924
ISBN digitale: 9788858121597
Argomenti: Giornalismo, Linguistica e semiotica

Semiotica del testo giornalistico

Anna Maria Lorusso - Patrizia Violi

Nel sistema complesso dei media di oggi, l’identità dei quotidiani italiani è gradualmente cambiata. I giornali non sono più la fonte delle notizie, ma l’occasione per il loro commento; hanno rinunciato al sogno di un’informazione neutra per presentare, invece, forme sempre più diversificate di sapere, racconti, passioni. Ma cosa rende un articolo credibile? E perché certi giornali sembrano più oggettivi di altri? Come succede di sentirsi partecipi delle emozioni degli eventi che leggiamo? Per la semiotica si tratta di effetti di senso, giochi di simulacri e costruzioni narrative, risultato di precise strategie discorsive che non restituiscono la realtà ma costruiscono impressioni di realtà. È di quelle strategie –delle loro differenze e delle loro modalità– che questo libro si occupa.

Edizione: 2021
Pagine: 166
Collana: Libri del Tempo
ISBN: 9788842070924

Gli autori

Anna Maria Lorusso

Anna Maria Lorusso insegna Semiotica presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Da anni si occupa soprattutto di Analisi dell’informazione e logica della cultura. Tra le sue pubblicazioni:La trama del testo (2006); Umberto Eco. Temi, problemi e percorsi semiotici (2008); Semiotica della cultura (2009); Perspectives on Semiotics of Culture (2015). È membro del Centro di Studi interdisciplinare su Memorie e Traumi Culturali dell’Università di Bologna e Presidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici.

Scopri l'autore

Patrizia Violi

Patrizia Violi insegna Semiotica all’Università di Bologna. Dirige il Centro di Studi Semiotici e Cognitivi dell’Università di San Marino. Si è occupata di teoria semiotica, semantica e analisi del testo. Fra le sue pubblicazioni, L’infinito singolare (Verona 1986) e Significato ed esperienza (Milano 1997).

Scopri l'autore