Edizione: 2009, II rist. 2009
Pagine: 784, ril., con ill.
Collana: Storia e Società
ISBN carta: 9788842070689
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Italia

La forza del destino

Storia d'Italia dal 1796 a oggi
Christopher Duggan

trad. di G. Ferrara degli Uberti

Italia figlia benedetta della Provvidenza, o piuttosto Italia incorreggibile pecora nera del Vecchio Continente? Da quando è nata tra alti clamori - sconvolgendo l'equilibrio geopolitico europeo - la più giovane delle grandi nazioni occidentali è una fucina di ambizioni e frustrazioni, slanci e sconfitte. «Fin dal principio, la nazione italiana è stata difficile da definire e ancora più difficile da costruire; e malgrado gli sforzi di poeti, scrittori, artisti, pubblicisti, rivoluzionari, soldati e politici di vario colore, la fede nell'ideale dell'Italia non ha avuto lo sviluppo auspicato da tanti patrioti. È d'altronde possibile che l'insistenza con cui il progetto di 'fare gli italiani' è stato perseguito fino alla seconda guerra mondiale abbia finito col risultare controproducente, contribuendo a erodere la credenza nei valori nazionali collettivi. Al principio del nuovo millennio, l'Italia continua ad apparire un'idea troppo malcerta e contestata per poter fornire il nucleo emotivo di una nazione, o almeno di una nazione in pace con se stessa e capace di guardare con fiducia al futuro.»

Christopher Duggan ricostruisce oltre due secoli di storia italiana, dalla deludente invasione napoleonica di fine Settecento ai nostri giorni.

Dell'edizione inglese hanno scritto: Un saggio brillante, che spiega sia il successo ottenuto dal movimento nazionale nel costruire l'Italia, sia la lunga serie di smacchi politici che è seguita.

David Gilmour, "The Spectator"

I problemi dell'Italia sono iniziati con l'invasione di Napoleone. È quanto sostiene Duggan in questa ambiziosa e brillante storia della nazione dal 1796 a oggi.

Peter Popham, "The Independent"

Brillante e monumentale, diventerà un punto di riferimento per capire l'Italia. Una guida fondamentale e di grande impatto.

"The Literary Review"

Un'indagine esaustiva che abbraccia due secoli di storia italiana. Un vero piacere per la lettura.

"The Daily Telegraph"

Il racconto di Duggan - lucido, importante, denso - mette a fuoco lo scarto tra le grandi aspettative suscitate dall'Unità d'Italia e la loro ripetuta, deludente frustrazione nella realtà.

"Publishers Weekly"

La forza del destino a TV7. Guarda il video

Edizione: 2009
Pagine: 784
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842070689

L'autore

Christopher Duggan

Christopher Duggan(1957-2015), storico inglese, è stato professore di Storia italiana all’Università di Reading, dove ha diretto il Centre for Modern Italian History. Il popolo del Duce è stato nominato Political History Book of the Year e ha vinto il Wolfson History Prize 2013.

Scopri l'autore

Rassegna stampa