Edizione: 2019
Pagine: 550
Collana: Economica Laterza [893]
ISBN carta: 9788858136485
ISBN digitale: 9788858138618
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Italia

Il popolo del Duce

Storia emotiva dell'Italia fascista
Christopher Duggan

trad. di G. Ferrara degli Uberti

Esprimere gratitudine, avanzare una supplica, dimostrare la propria fede, chiedere favori o un aiuto economico, ma anche esprimere al proprio leader ammirazione incondizionata, fino al desiderio amoroso o all’adorazione religiosa. Durante il ventennio migliaia di italiani impugnarono la penna per scrivere al loro capo carismatico. Per tanti il culto del Duce non fu soltanto il prodotto della propaganda ma un attaccamento profondamente sentito. Christopher Duggan ricostruisce il ventennio dagli albori dello squadrismo sino alla caduta del regime, attraverso una documentazione fatta di lettere e diari privati inediti, resoconti giornalistici, programmi radio, canzoni popolari. La straordinaria relazione intimache moltissimi italiani intrattennero con Mussolini racconta una storia emotiva dell’Italia fascista che corre sotterranea e parallela lungo i binari degli avvenimenti storici.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2019
Pagine: 550
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858136485

L'autore

Christopher Duggan

Christopher Duggan(1957-2015), storico inglese, è stato professore di Storia italiana all’Università di Reading, dove ha diretto il Centre for Modern Italian History. Il popolo del Duce è stato nominato Political History Book of the Year e ha vinto il Wolfson History Prize 2013.

Scopri l'autore

Rassegna stampa