Edizione: 2001, IV rist. 2014
Pagine: 246
Collana: Economica Laterza [234]
ISBN carta: 9788842064305
Argomenti: Storia medievale, Storia delle donne e di genere

Il potere delle donne nel Medioevo

Georges Duby

trad. di G. Viano Marogna

Mogli, madri, figlie, sorelle, concubine, amanti: le donne nel Medioevo erano dotate di una singolare autorità, secondo gli uomini che le temevano. Dominate nella vita pubblica, avevano nel privato un enorme potere. Ce lo racconta, sorprendendoci, un grande storico.

Edizione: 2014
Pagine: 246
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788842064305

L'autore

Georges Duby

Georges Duby (1919-1996), uno dei più grandi storici del Medioevo, ha insegnato per oltre vent’anni al Collège de France. Tra le sue numerose opere per i nostri tipi, ricordiamo: Le origini dell’economia europea;L’arte e la società medievale; Lo specchio del feudalesimo; Il cavaliere, la donna, il prete; Guglielmo il Maresciallo; Medioevo maschio; Donne nello specchio del Medioevo;Il potere delle donne nel Medioevo;Storia artistica del Medioevo; I peccati delle donne nel Medioevo; L’avventura di un cavaliere medievale raccontata da Georges Duby. Con Philippe Ariès ha curato i volumi della Vita privata. Con Michelle Perrot ha diretto i cinque volumi sulla Storia delle donne in Occidente e ha curato Immagini delle donne.

Scopri l'autore