Edizione: 2016, V rist. 2022
Pagine: 340
Collana: Manuali Laterza [351]
ISBN carta: 9788859300267
ISBN digitale: 9788858124291
Argomenti: Relazioni internazionali, Storia contemporanea

Storia delle relazioni internazionali

III. Dalla fine della guerra fredda a oggi
Ennio Di Nolfo

Dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica, gli Stati Uniti sono apparsi come la sola potenza in grado di condizionare il sistema internazionale. Questa ipotesi è stata contraddetta dall’emergere di nuovi soggetti capaci di delimitarne la supremazia: la Cina, l’India e la Russia. In altre parti del mondo hanno avuto luogo mutamenti sostanziali. L’America Latina tende a sottrarsi al controllo statunitense, l’Africa e l’Asia si affacciano a una difficile modernizzazione; nel Medio Oriente le rivoluzioni del 2011 e il consolidarsi del fondamentalismo islamico fanno sorgere nuovi problemi. Uno strumento per comprendere le tappe fondamentali di una fase di transizione, iniziata con il 1989 e non ancora conclusa.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2022
Pagine: 340
Collana: Manuali Laterza
ISBN: 9788859300267

L'autore

Ennio Di Nolfo

Ennio Di Nolfo (1930-2016), studioso delle relazioni internazionali, ha insegnato all’Università di Padova, alla Luiss di Roma e all’Università di Firenze, dove è stato professore emerito. Ha vinto il Premio Acqui Storia con il libro Le paure e le speranze degli Italiani. 1943-1953 (MIlano 1986). Per Laterza ha pubblicato: Prima lezione di storia delle relazioni internazionali (2006); Dagli imperi militari agli imperi tecnologici. La politica internazionale dal XX secolo a oggi (nuova edizione 2007); La gabbia infranta. Gli Alleati e l'Italia dal 1943 al 1945 (con M. Serra, 2010); Lessico di politica internazionale contemporanea (2012); Storia delle relazioni internazionali. I. Dalla pace di Versailles alla conferenza di Postdam 1919-1945 (2015); Storia delle relazioni internazionali. III. Dalla fine della guerra fredda a oggi (2016).

Scopri l'autore