Edizione: 2021
Pagine: 232
Collana: Storia e Società
ISBN carta: 9788858144510
ISBN digitale: 9788858146149
Argomenti: Storia antica, Biografie, autobiografie

Cleopatra

Livia Capponi

Avida, sanguinaria, assetata di potere, ma insieme intelligentissima, seducente e colta. Chi era davvero Cleopatra? Questo libro restituisce verità storica alla straordinaria figura dell’ultima e più famosa regina della dinastia tolemaica. La vita di Cleopatra ci parla dei rapporti tra Roma e l’Egitto; ci porta a ripercorrere le storie d’amore e di politica intrecciate con Giulio Cesare e con Antonio. Rappresenta, infine, un punto di vista privilegiato per ripercorrere i principali eventi accaduti nel I secolo a.C. su tutti i paesi affacciati sul Mediterraneo, e in parte dell’Asia. La reputazione di Cleopatra è stata deformata dalla propaganda di Augusto, che ha consegnato alla posterità un’immagine della regina totalmente negativa, preda sessuale e insieme nemica pubblica dell’Italia, nonché principale responsabile della guerra civile che decretò la fine della repubblica. Visione che è stata rilanciata dalla storiografia moderna, di stampo prevalentemente eurocentrico e maschilista, e da teatro e cinema, dove la regina è stata presentata come l’antesignana della vamp o della donna in carriera e senza scrupoli. Cleopatra fu invece soprattutto una consapevole erede dei faraoni, che si impegnò per tutta la vita a trasformare l’Egitto nel fulcro di un nuovo ordine mondiale in una auspicata età dell’oro.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2021
Pagine: 232
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788858144510

L'autore

Livia Capponi

Livia Capponi insegna Storia antica all’Università di Pavia. È autrice di studi sull’età imperiale romana, la storia del popolo giudaico, l’Egitto ellenistico e romano, tra cui Il ritorno della fenice: intellettuali e potere nell’Egitto romano (Pisa 2017) e Il mistero del tempio. La rivolta ebraica sotto Traiano (Roma 2018). Collabora con “la Lettura”, inserto culturale del “Corriere della Sera”.

Scopri l'autore