Edizione: 2021
Pagine: 480
Collana: Biblioteca Storica Laterza
ISBN carta: 9788858144039
ISBN digitale: 9788858144947
Argomenti: Sociologia politica, Storia contemporanea

L'ordine del terrore

Il campo di concentramento
Wolfgang Sofsky

Wolfgang Sofsky riesce nell’impossibile: dare una spiegazione razionale dei campi di concentramento senza perdere di vista la sofferenza umana che l’uso del terrore implica.

La sua analisi sociologica della brutalità organizzata aggiunge un elemento importante alla nostra comprensione del potere totalitario. Sofsky espone il potenziale di immortalità che la modernità porta con sé, e che può portare l’ʽordine’ a trasformarsi in terrore.
Ralf Dahrendorf

Edizione: 2021
Pagine: 480
Collana: Biblioteca Storica Laterza
ISBN: 9788858144039

L'autore

Wolfgang Sofsky

Wolfgang Sofsky, sociologo tedesco, ha insegnato Sociologia all’Università di Göttingen ed è stato visiting professor all’Università di Erfurt.In Italia ha pubblicato, presso Einaudi, Saggio sulla violenza (1998), Il paradiso della crudeltà (2001), Rischio e sicurezza (2005) e In difesa del privato (2010).

Scopri l'autore