Edizione: 2021
Pagine: 464, ril.
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858143377
ISBN digitale: 9788858147719
Argomenti: Storia antica, Storia medievale, Storia moderna, Storia contemporanea

Storia mondiale degli Ebrei

Pierre Savy (a cura di)

in coll. con K. Berthelot, A. Kichelewski e, per l'edizione italiana, A. Foa; trad. di M. Sampaolo

€ 28,00
Disponibile dal 18/11/2021

Bookdealer AMAZONIBS
€ 16,99
Disponibile dal 18/11/2021

IBSAMAZON

Ebreo è ‘colui che attraversa’, che ‘va oltre’. E in effetti la storia ebraica non è soltanto una storia lunghissima e complessa ma anche, forse, quella dell’unico popolo ad avere una dimensione davvero mondiale. Questo libro è dunque prima di tutto una grande sfida: vuole raccontare una vicenda epica e straordinariamente articolata. Dare conto di guerre, migrazioni di massa e violenze indicibili, certo, ma anche di successi clamorosi e inaspettati. Costruire non una storia lacrimevole fatta di sofferenze, pogrom e Shoah, ma il grande racconto di un popolo che ha dato prova di una capacità di resistenza spirituale e intellettuale unica al mondo.

Dal regno del faraone Merenptah (1207 a.C.) ai giorni nostri, attraverso la distruzione del Tempio di Gerusalemme, l’espulsione dalla Spagna nel 1492, la creazione del primo ghetto a Venezia, l’insurrezione del ghetto di Varsavia e la nascita dello Stato di Israele: la storia degli Ebrei è una storia lunga 3000 anni, straordinariamente interessante e complessa. Una storia veramente mondiale perché, come non è mai accaduto a nessun altro popolo, la diaspora ha moltiplicato insediamenti, tradizioni e interazioni con le culture locali. Le tappe di questo viaggio ci porteranno da Gerusalemme a Mosca, da New York a Buenos Aires, fino a toccare luoghi imprevisti e imprevedibili. Ci muoveremo attraverso date chiave, grazie alle quali i migliori specialisti mondiali ci offriranno un panorama eccezionale della storia e della cultura ebraica. Un grande affresco che tiene assieme la storia della religione, dei popoli e degli Stati ma che va anche molto al di là, fino alla scoperta di uomini e donne, di individui e di famiglie, uniti da una fede, da una appartenenza, da caratteristiche culturali e da pratiche, ma soprattutto da una storia comune.

Edizione: 2021
Pagine: 464
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858143377

L'autore

Pierre Savy

Pierre Savy è direttore degli studi per il Medioevo presso l’École française deRome. Ha studiato le relazioni tra ebrei e cristiani alla fine del Medioevo.

Scopri l'autore