Edizione: 2020, III rist. 2021
Pagine: 248
Collana: Quadrante Laterza [219]
ISBN carta: 9788858142240
ISBN digitale: 9788858116135
Argomenti: Storia contemporanea, Storia dei paesi extraeuropei

Storia del conflitto israelo-palestinese

Claudio Vercelli

nuova edizione

«Il conflitto tra israeliani e palestinesi in questi ultimi anni è di nuovo andato avvitandosi su di sé, dopo gli spiragli degli anni Novanta. Delle speranze trascorse rimane ben poco mentre delle antiche diffidenze tutto sembra essere stato riconfermato. Alla radice rimane il mancato riconoscimento reciproco, la tragica finzione per cui, affinché l’uno possa esistere, l’altro debba scomparire una volta per sempre».

Una terra, due popoli, ma non ancora due Stati. Claudio Vercelli affronta, attraverso un’analisi dell’evoluzione del confronto tra arabi ed ebrei, dalla seconda metà del XIX secolo ai giorni nostri, gli elementi prioritari così come i nodi problematici che sono a tutt’oggi sul tavolo della discussione: le identità nazionali, le risorse materiali e simboliche, la demografia, il ruolo delle religioni.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2021
Pagine: 248
Collana: Quadrante Laterza
ISBN: 9788858142240

L'autore

Claudio Vercelli

Claudio Vercelli, storico contemporaneista, è docente a contratto all’Università Cattolica di Milano e svolge attività di ricerca in storia contemporanea presso l’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di Torino. Giornalista, collabora con quotidiani e riviste.Tra le sue più recenti pubblicazioni: Israele 70 anni. Nascita di una nazione (2018), Neofascismi (2018) e 1938 Francamente razzisti (2018) per le Edizioni del Capricorno; Neofascismo in grigio (2021) per Einaudi. Per Laterza è autore di Il negazionismo. Storia di una menzogna (2013), Soldati. Storia dell’esercito italiano (2019) e Storia del conflitto israelo-palestinese (nuova edizione 2020).

Scopri l'autore

Rassegna stampa