Edizione: 2017
Pagine: 360, con ill.
Collana: Economica Laterza [802]
ISBN carta: 9788858127506
ISBN digitale: 9788858129449
Argomenti: Attualità politica ed economica

Il codice Provenzano

Salvo Palazzolo - Michele Prestipino

intr. di G. Pignatone


nuova edizione

A distanza di dieci anni dalla sua prima pubblicazione, e nel venticinquesimo anniversario della sanguinosa stagione delle stragi del 1992, la nuova edizione di un libro considerato un documento fondamentale per la comprensione dei meccanismi di Cosa Nostra.

Quella che era partita come un’inchiesta giudiziaria è diventata un libro che tenta di spiegare il potere di un capo avvolto nel mistero per quasi mezzo secolo. Il titolo anticipa tutto il resto: Il codice Provenzano. Un codice che è come una via che ha attraversato la Sicilia. Con lui, il Padrino, sul ponte di comando.
Attilio Bolzoni, «la Repubblica»

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2017
Pagine: 360
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788858127506

Gli autori

Salvo Palazzolo

Salvo Palazzolo, giornalista, lavora a Palermo per il quotidiano “la Repubblica”. Tra le sue pubblicazioni: Bernardo Provenzano. Il ragioniere di Cosa nostra (con E. Oliva, Soveria Mannelli 2001); Falcone Borsellino. Mistero di Stato (con E. Bellavia, Palermo 2002); Voglia di mafia. Le metamorfosi di Cosa nostra da Capaci a oggi (con E. Bellavia, Roma 2004); Se muoio, sopravvivimi (con A. Cordaro, Milano 2012); Ti racconterò tutte le storie che potrò (con A. Borsellino, Milano 2013); Collusi (con N. Di Matteo, Milano 2015).

Scopri l'autore

Michele Prestipino

Michele Prestipino, in magistratura dal 1984, è procuratore della Repubblica di Roma, dopo aver fatto parte della Direzione distrettuale antimafia di Palermo ed essere stato procuratore aggiunto presso le Direzioni distrettuali antimafia di Reggio Calabria e di Roma.

Scopri l'autore

Rassegna stampa