Indice
Edizione: 2009
Pagine: 22
Collana: Lampi
ISBN carta: 9788858122174
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Psicologia clinica e dinamica

Madri si diventa

Massimo Ammaniti

Nel corso della gravidanza e per tutto il primo anno di vita del bambino la madre costruisce una vera e propria nuova organizzazione psichica, entra in una ‘costellazione materna’ che la induce a rivedere l’intera gerarchia delle priorità e dei valori. A seconda del trasporto o della reticenza con cui ogni madre si addentra nella propria ‘costellazione’, Massimo Ammaniti individua quattro tipologie di donne: le madri integrate, che accettano e vivono pienamente l’esperienza della gravidanza, considerandola un momento e un passaggio centrale per lo sviluppo della loro identità; le madri ristrette, che non vogliono farsi travolgere e trasformare dalla maternità e dunque mantengono un saldo autocontrollo, anche fisico; le madri ambivalenti, che manifestano un atteggiamento contraddittorio, oscillando tra euforia e paura; le madri depresse. Un saggio agile e illuminante su una delle fasi più delicate della vita di una donna.    

Edizione: 2015
Pagine: 22
Collana: Lampi
ISBN: 9788858122174

L'autore

Massimo Ammaniti

Massimo Ammaniti è professore onorario della Sapienza Università di Roma, psicoanalista dell’International Psychoanalytical Association ed è stato nel Board of Directors della World Association of Infant Mental Health. I suoi interessi di studio e di ricerca si sono indirizzati fondamentalmente all’area della genitorialità e della maternità, allo sviluppo infantile, con una particolare attenzione all’attaccamento, e infine all’area dell’adolescenza. Ha pubblicato molti testi scientifici, alcuni tradotti anche negli Usa e in Francia.

Scopri l'autore