Edizione: 2013, V rist. 2014
Pagine: 216
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858106631
ISBN digitale: 9788858108512
Argomenti: Letteratura: testi, storia e teoria, Linguistica e semiotica

Leggere, scrivere, argomentare

Prove ragionate di scrittura
Luca Serianni

Prendiamo un giornale e facciamone una palestra di scrittura. Perché per imparare a scrivere bene bisogna prima capire come funziona un testo efficace.

Ci sono molti libri che spiegano come bisognerebbe scrivere in teoria. Questo, invece, punta tutto sulla pratica. Per riuscirci, bisogna innanzi tutto partire da un modello (come i diversi tipi di testo che troveremo in queste pagine: dall’articolo di cronaca a quello di divulgazione scientifica). Poi scomporre quel modello nelle sue componenti, analizzandolo movimento per movimento (come si fa qui nel commento linguistico che segue ogni testo). E poi esercitarsi: fare tanti esercizi pensati per sviluppare ognuna delle abilità necessarie a quel risultato. Esercizi per rafforzare il nostro vocabolario, imparando a scegliere la parola giusta per completare una frase (anche ricostruendola a partire dalla definizione di un dizionario). Esercizi per allenare la nostra capacità di collegare le frasi con i giusti nessi logici, andando a cercare l’intruso, l’elemento sbagliato che altera il senso del testo. Il tutto senza trascurare il divertimento: perché scrivere è una cosa seria, non seriosa.

Edizione: 2014
Pagine: 216
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858106631

L'autore

Luca Serianni

Luca Serianni (1947-2022), linguista e filologo, accademico dei Lincei e della Crusca, ha insegnato Storia della lingua italiana presso le Università di Siena, L’Aquila, Messina e Sapienza di Roma. Si è occupato di grammatica italiana, storia della lingua letteraria, linguaggio della medicina e didattica dell’italiano. Per Laterza è autore di Prima lezione di grammatica (2006), L’ora d’italiano. Scuola e materie umanistiche (2010), Leggere, scrivere, argomentare. Prove ragionate di scrittura (2013), Prima lezione di storia della lingua italiana (2015) e Il verso giusto. 100 poesie italiane (2020).

Scopri l'autore