Edizione: 2009
Pagine: 384, con ill.
Collana: Economica Laterza [493]
ISBN carta: 9788842088769
ISBN digitale: 9788858121436
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Italia

L'Italia sotto le bombe

Guerra aerea e vita civile 1940-1945
Marco Patricelli
Un libro che si legge tutto d'un fiato.

Ernesto Galli della Loggia

La responsabilità di chi volle la guerra, i metodi disumani, le reazioni dei civili massacrati dalle bombe: nel libro di Marco Patricelli, una ricostruzione narrativa viva e coinvolgente.

Aurelio Lepre, "Corriere della Sera"

«Le bombe cadono giù, le scorgiamo distintamente sgranarsi dalle pance dei quadrimotori. E inizia il finimondo. Esplosioni ovunque. Non si vede niente, fumo dappertutto, polvere e terriccio, la gola brucia, manca il respiro, il cuore batte all'impazzata.»

Ricerca documentaria inedita e rigorosa, capacità di racconto: una lettura avvincente di un dramma scatenato dall'alto e vissuto dal basso.

Edizione: 2009
Pagine: 384
Collana: Economica Laterza
ISBN: 9788842088769

L'autore

Marco Patricelli

Marco Patricelli ha insegnato Storia dell’Europa contemporanea all’Università G.. d’Annunzio di Chieti, è caposervizio del “Tempo” e consulente del TG1 Storia. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Liberate il duce. Gran Sasso 1943: la vera storia dell’Operazione Quercia (Milano 2001, Premio Polidoro), da cui è stato tratto l’omonimo codufilm per Rai3-La grande storia; La Stalingrado d’Italia. Ortona 1943: una battaglia dimenticata (Torino 2002), da cui è stata realizzata una docufiction Mediaset-Zdf; Le lance di cartone. Come la Polonia portò l’Europa alla guerra (Torino 2004); I banditi della libertà. La straordinaria storia della Brigata Maiella, partigiani senza partito e soldati senza stellette (Torino 2005). 
È stato insignito dell’onorificenza di “Bene Merito” di Polonia. I suoi libri sono tradotti in più lingue.

Scopri l'autore