Edizione: 1995
Pagine: 672, ril., con ill.
Collana: Storia e Società
ISBN carta: 9788842047742
Argomenti: Storia del Cristianesimo, Storia delle religioni, Storia: opere generali, Storia contemporanea, Storia d'Italia

Storia dell'Italia religiosa

vol. III. L'età contemporanea

André Vauchez, Gabriele De Rosa, Tullio Gregory (a cura di)
Per la prima volta, un panorama storico ampio ed estremamente complesso della vita religiosa italiana.

Se da un lato questa storia illustra le forme istituzionali di religione e di culto, le grandi esperienze di vita spirituale, gli aspetti della riflessione dottrinale, la produzione artistica, l'iconografia, dall'altro pone al centro dell'attenzione la religiosità vissuta fuori dalle sedi tradizionali, le più diverse espressioni spontanee del sacro, le forme di pietà popolare nella loro varia fenomenologia, dall'antichità precristiana ai nostri giorni.

Edizione: 1995
Pagine: 672
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788842047742

Gli autori

Gabriele De Rosa

Gabriele De Rosa (Castellammare di Stabia, Napoli, 1917) ha insegnato Storia contemporanea nelle Università di Padova, Salerno e Roma La Sapienza. È stato presidente dell'Istituto L. Sturzo (Roma) e ha diretto la rivista "Ricerche di storia sociale e religiosa".

Scopri l'autore

Tullio Gregory

Tullio Gregory (1929-2019), storico della filosofia, ha insegnato Storia della filosofia medievale e Storia della filosofia presso l’Università di Roma La Sapienza. Ha studiato in particolare la storia del naturalismo, del platonismo e dell’aristotelismo medioevali e rinascimentali, estendendo poi le sue ricerche ai temi centrali della cultura filosofica europea del Seicento. Ha insegnato all’École Pratique des Hautes Études e alla Sorbona, che gli ha conferito la laurea honoris causa, e ha fondato e diretto il Lessico Intellettuale Europeo (Cnr). È stato Accademico dei Lincei, membro di varie accademie straniere, direttore scientifico e ideatore di varie opere dell’Istituto della Enciclopedia Italiana e componente del Comitato scientifico del Festivalfilosofia sin dall’inizio. Tra le sue pubblicazioni per Laterza , Principe di questo mondo. Il diavolo in Occidente (2013).

Scopri l'autore

André Vauchez

André Vauchez è uno dei più importanti medievisti francesi. Professore emerito di Storia medievale all’Università di Paris X-Nanterre, è stato Direttore dell’École Française di Roma dal 1995 al 2003. Membro dell’Académie des Inscriptions et Belles-Lettres e socio straniero dell’Accademia dei Lincei, nel 2013 ha vinto il Premio Balzan per la Storia del Medioevo. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Esperienze religiose nel Medio Evo (Viella), La spiritualità dell’Occidente medioevale (Vita e Pensiero), La santità nel Medioevo (Il Mulino) e Francesco d’Assisi. Tra storia e memoria (Einaudi). Per i nostri tipi ha curato Storia dell’Italia religiosa. 1. Antichità e Medio Evo (con G. De Rosa e T. Gregory) e Roma medievale ed è autore di Il mito di Roma. Da Carlo Magno a Mussolini (con A. Giardina).

Scopri l'autore