Indice
Edizione: 2021
Pagine: 192, con ill.
Collana: Biblioteca Universale Laterza [714]
ISBN carta: 9788858146347
Argomenti: Urbanistica: storia e saggi

Maniera di pensare l'urbanistica

Charles Edouard Jeanneret (Le Corbusier)

trad. di G. Scattone

«La città concentrico-radiale industriale ha fatto fallimento. Essa tormenta i suoi abitanti con la frenetica circolazione meccanica che impone quotidianamente, e col caotico groviglio di luoghi di lavoro e luoghi d’abitazione. La popolazione è aumentata. Le reti dei trasporti pubblici sono soggette a continuo rinnovamento perché sia garantito il quotidiano afflusso delle masse al centro della città. La moderna città industriale concentrico-radiale è un cancro che prospera a dovere. Molti credono di poter compensare il logorio dei nervi e i mille disagi della vita cittadina andando ad abitare in casette di periferia. Ma in che cosa si traduce, nei fatti, questa evasione? Nell’anarchica proliferazione di sobborghi che corrodono la natura e degradano le belle comunità rurali». Sono le fulminanti osservazioni che avviano il libro-manifesto di Le Corbusier, punto di riferimento imprescindibile per ragionare sulla città a misura d’uomo.

Edizione: 2021
Pagine: 192
Collana: Biblioteca Universale Laterza
ISBN: 9788858146347

L'autore

Charles Edouard Jeanneret (Le Corbusier)

Di Le Corbusier (Charles Edouard Jeanneret, 1887-1965) nel catalogo Laterza anche Arte decorativa e design e Precisazioni sullo stato attuale dell’architettura e dell’urbanistica.

Scopri l'autore