Edizione: 2021
Pagine: 224
Collana: Storia e Società
ISBN carta: 9788858145319
Argomenti: Storia moderna

La guerra in età moderna

Giampiero Brunelli
€ 20,00
Disponibile dal 07/10/2021

Bookdealer AMAZONIBS

A partire dal 1400 una rivoluzione attraversa l’Occidente: finisce l’era ‘romantica’ dei combattimenti faccia a faccia con la spada e inizia l’età delle armi da fuoco. Moschetti, carabine, cannoni si impongono velocemente e ovunque. Niente sarà come prima, perché queste nuove tecniche presuppongono, in terra e per mare, soldati di professione, addestrati e specializzati. In questo libro per misurare l’impatto di quella che viene chiamata la ‘rivoluzione militare’ dell’età moderna si dà loro voce.

Edizione: 2021
Pagine: 224
Collana: Storia e Società
ISBN: 9788858145319

L'autore

Giampiero Brunelli

Giampiero Brunelli, docente di Storia moderna presso La Sapienza Università di Roma, studia le vicende degli ordinamenti militari dello Stato della Chiesa. Tra le sue pubblicazioni: Soldati del papa. Politica militare e nobiltà nello Stato della Chiesa (Roma 2003); Il Sacro Consiglio. 1559 (Roma 2011); Guerra dei Trent’Anni (a cura di, Milano 2016); Perdere la libertà. Patologie delle istituzioni politiche dai Tiranni di Atene al XX secolo (Genova 2017); La santa impresa. Le crociate del papa in Ungheria (Roma 2018).

Scopri l'autore