Edizione: 2020
Pagine: 256
Collana: Biblioteca Universale Laterza [696]
ISBN carta: 9788858142684
ISBN digitale: 9788858143353
Argomenti: Storia moderna

Tommaso Campanella

Il filosofo immaginato, interpretato, falsato
Luca Addante

Un irriducibile ribelle in politica, religione e filosofia; un libertino che ha giocato nell’evoluzione della cultura europea un ruolo fondamentale: questo fu Tommaso Campanella.Luca Addante ci conduce lungo più di quattro secoli di rappresentazioni e interpretazioni del filosofo, smascherando l’incredibile stratificazione di miti e di usi politici e apologetici della sua figura che ne hanno stravolto le originarie fattezze.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2020
Pagine: 256
Collana: Biblioteca Universale Laterza
ISBN: 9788858142684

L'autore

Luca Addante

Luca Addante (Cosenza, 1970) è professore di Storia moderna all’Università di Torino. Si è occupato in particolare di personaggi e movimenti del dissenso religioso e politico più radicale, dagli eretici ai libertini, dai giacobini ai carbonari. Per Laterza è autore di Eretici e libertini nel Cinquecento italiano (2010), che nel 2011 ha vinto il “Premio Federico Chabod” dell’Accademia dei Lincei assegnato al miglior libro di storia medievale, moderna o contemporanea, e Tommaso Campanella. Il filosofo immaginato, interpretato, falsato (2018, edizione francese Paris 2021).

Scopri l'autore

Rassegna stampa