Edizione: 2020
Pagine: 224
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858141274
ISBN digitale: 9788858142561
Argomenti: Attualità culturale e di costume, Storia delle religioni

Dopo

Le religioni e l'aldilà
Brunetto Salvarani

La domanda su che cosa sarà di noi dopo la morte ha sempre accompagnato l’essere umano nella sua millenaria storia. Oggi, ancora di più, la pandemia che ha colpito come una tempesta l’intero pianeta ci ha ricordato prepotentemente la nostra fragilità e ha rinnovato antiche paure che avevamo creduto forse di esorcizzare. La morte è parte essenziale del nostro essere umani, con cui siamo tenuti a misurarci ogni giorno. Tutte le tradizioni religiose ce lo ricordano e questo libro ne offre una preziosa testimonianza.

Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2020
Pagine: 224
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858141274

L'autore

Brunetto Salvarani

Brunetto Salvarani, teologo, giornalista, scrittore e conduttore radiofonico, è docente di Missiologia e Teologia del dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna di Bologna e presso gli Istituti di Scienze Religiose di Modena, Forlì e Rimini. Dirige la rivista “QOL”, fa parte della redazione della trasmissione Protestantesimo di Rai 2, è tra i conduttori della trasmissione radiofonica Uomini e Profeti di Rai Radio 3 e presidente dell’Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al-Salam. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Il dialogo come stile di papa Francesco (a cura di, EDB 2016); “Molte volte e in diversi modi” (con M. Dal Corso, Cittadella 2016); Un tempo per tacere e un tempo per parlare (Città Nuova 2016); Il folle sogno di Neve Shalom Wahat al-Salam(a cura di, Terra Santa 2017); Quei gran pezzi dell’Emilia-Romagna (con O. Semellini, Il Margine 2017); De André. La buona novella (con O. Semellini, Terra Santa 2019). Per Laterza è autore di Teologia per tempi incerti (2018).

Scopri l'autore

Rassegna stampa