Edizione: 2020, VIII rist. 2021
Pagine: 192, con ill.
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858139233
ISBN digitale: 9788858141502
Argomenti: Attualità culturale e di costume

Bastava chiedere! 10 storie di femminismo quotidiano

Emma

trad. di G.nna Laterza

Conosci la scena: sei tornata dal lavoro, hai fatto la spesa, stai preparando la cena e nel frattempo pensi a quando pagare l’affitto / chiamare l’idraulico / prendere la pillola / finire quella mail di lavoro / controllare che i tuoi figli abbiano fatto i compiti / caricare la lavatrice. Tutto questo mentre il tuo compagno ti chiede se per caso sai dove sono finite le sue scarpe. Storie esilaranti e tremendamente serie. Un fumetto femminista che ogni donna (e ogni uomo) dovrebbe leggere.

Hai mai pensato a quante volte il tuo partner ti ha risposto «bastava chiedere», come se tu fossi l’addetta all’organizzazione della casa? Hai mai riflettuto sul delicato equilibrio che cerchi di mantenere rispondendo a un commento inopportuno per evitare di essere definita ‘isterica’? Ti è mai venuto in mente che non va bene sentirti costantemente responsabile del benessere emotivo o sessuale del tuo partner? Hai mai riflettuto su quanto sia ingiusto che il tuo congedo di maternità sia chiamato da qualche collega ‘una vacanza’? Se non ci hai mai pensato, scoprirai queste porzioni della tua stessa vita nelle pagine di Emma. E se ancora non sei femminista, scoprirai di esserlo.

Edizione: 2021
Pagine: 192
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858139233

L'autore

Emma

Emma (1981) è una blogger, una fumettista e ingegnera informatica francese. Racconta le grandi questioni sociali attraverso l’arma leggera ed efficace del fumetto. Nel 2016 ha aperto un blog dove racconta la quotidianità delle donne e il concetto di carico mentale. Ne è nato un libro, Bastava chiedere! 10 storie di femminismo quotidiano, tradotto in Italia per Laterza nel 2020, diventato presto un best seller.

Scopri l'autore

Rassegna stampa