Edizione: 2015, V rist. 2019
Pagine: 304
Collana: i Robinson / Letture
ISBN carta: 9788858117477
Argomenti: Letteratura: testi, storia e teoria, Linguistica e semiotica

La grande bellezza dell'italiano

Dante, Petrarca, Boccaccio
Giuseppe Patota

La grande bellezza della lingua italiana – e dei classici che per primi le hanno dato forma – è qualcosa di cui tutti dovrebbero godere.
Per questo ho scritto il libro che avete in mano.

L’associazione fra l’italiano e la bellezza ricorre da secoli fra le persone colte di tutto il mondo. Nel corso del tempo, la nostra lingua è stata definita armoniosa, delicata, dolce, elegante, gentile, gradevole, graziosa, melodica, piacevole, seducente. «Gli angeli nel cielo parlano italiano», fa dire Thomas Mann al protagonista di un suo romanzo.
Tutto cominciò nel Trecento, con i capolavori di Dante, di Petrarca e di Boccaccio. La Divina Commedia, il Canzoniere e il Decameron rappresentano il momento di fondazione di un modello linguistico e letterario a lungo ritenuto insuperato.
Giuseppe Patota riscopre per noi la bellezza della lingua inventata e usata dai grandi del nostro Trecento, illustrandone le opere e svelandone i segreti. Scopriamo così, pagina dopo pagina, un Dante capace di tendere l’italiano come se fosse un elastico, fino all’estremo della sua capacità espressiva, un Petrarca che domina i numeri e il sistema binario al pari di un genio dell’informatica, un Boccaccio straordinario prestigiatore linguistico che estrae meraviglie verbali dal cilindro del suo Decameron.

Edizione: 2019
Pagine: 304
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858117477

L'autore

Giuseppe Patota

Giuseppe Patota, professore ordinario di Linguistica italiana nell’Università di Siena-Arezzo, è Accademico della Crusca, membro del suo Consiglio Direttivo e socio nazionale dell’Accademia dell’Arcadia. Ha al suo attivo circa centotrenta pubblicazioni scientifiche, didattiche o divulgative dedicate alla lingua italiana, alla sua storia e al suo insegnamento. Alcuni suoi lavori sono stati tradotti e pubblicati in Francia e in Giappone. È condirettore, con Valeria Della Valle, del Nuovo Dizionario Treccani e consulente scientifico del Thesaurus Treccani, entrambi usciti nel 2018. Da oltre dieci anni è consulente di Rai Scuola per la realizzazione di programmi destinati all’insegnamento dell’italiano a stranieri.

Scopri l'autore

Rassegna stampa