Edizione: 2009
Pagine: 156
Collana: Libri del Tempo [425]
ISBN carta: 9788842089216
ISBN digitale: 9788858114841
Argomenti: Diritto: teoria e storia

Diritti umani e relativismo

Francescomaria Tedesco
I diritti umani parlano agli Stati. Ma solo a essi? E non anche agli individui in quanto soggetti di diritto internazionale? E se i diritti umani si rivolgono anche agli individui, qual è il loro scopo? La tesi di questo libro è che i diritti umani sono strumenti di lotta contro tutto ciò che impedisce di decidere autonomamente del proprio destino. Prima però di poter parlare di un 'universalismo degli oppressi', occorre chiedersi: coloro che vivono in condizione di subalternità sono in grado di appropriarsene? E desiderano farlo?
Sfoglia
Indice Estratto
Edizione: 2009
Pagine: 156
Collana: Libri del Tempo
ISBN: 9788842089216

L'autore

Francescomaria Tedesco

Francescomaria Tedesco, dottore di ricerca in Teoria e Storia del diritto, è contrattista presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, dopo aver svolto attività di ricerca post-dottorato presso il SUM - Istituto Italiano di Scienze Umane. Ha pubblicato saggi e articoli su numerose riviste ed alcune voci enciclopediche per UTET.

Scopri l'autore