Indice Estratto
Edizione: 1999, II rist. 2005
Pagine: 268
Collana: Biblioteca Universale Laterza [509]
ISBN carta: 9788842057451
Argomenti: Storia antica

Le astuzie dell'intelligenza nell'antica Grecia

Marcel Detienne - Jean-Pierre Vernant
L'abilità dell'artigiano, il colpo d'occhio del navigante, l'intuito diagnostico del medico, la preveggenza del politico: questa la «metis», l'intelligenza pratica, non-speculativa, che per i greci informava tutti gli aspetti della vita concreta. Relegata nel limbo della non-scienza dalla rivoluzione culturale platonica, la «metis» riacquista in quest'opera ormai classica il giusto posto che le spetta nella storia della civiltà e della mentalità elleniche.
Edizione: 2005
Pagine: 268
Collana: Biblioteca Universale Laterza
ISBN: 9788842057451

Gli autori

Marcel Detienne

Marcel Detienne (1935-2019), storico delle religioni, si è occupato in particolar modo dell’organizzazione religiosa e sociale dell’antica Grecia. Ha insegnato all’École Pratique des Hautes Études e alla Johns Hopkins University ed è stato direttore di ricerca in scienze religiose del CNRS. Tra le sue opere, nel catalogo Laterza:Il mito. Guida storica e critica (a cura di); Le astuzie dell’intelligenza nell’antica Grecia (con J.-P. Vernant); I maestri di verità nella Grecia arcaica; Dioniso a cielo aperto; Sapere e scrittura in Grecia (a cura di); La vita quotidiana degli dei greci (con G. Sissa); La scrittura di Orfeo.

Scopri l'autore

Jean-Pierre Vernant

Jean-Pierre Vernant (1914-2007), storico della filosofia, storico delle religioni e antropologo, studioso dell’età classica, si è occupato in modo particolare della mitologia greca. È stato professore onorario al Collège de France. Tra le sue opere: Mito e tragedia nell’antica Grecia (con P. Vidal-Naquet); Mito e pensiero presso i greci; Mito e società nell’antica Grecia.

Scopri l'autore