Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Senza salutare nessuno

Senza salutare nessuno

Senza salutare nessuno
Senza salutare nessuno
Un ritorno in Istria
versione digitale in formato ePub con DRM - richiede Adobe Digital Editions - disponibile anche nella versione a stampa
Edizione: 2019
Collana: i Robinson / Letture
Serie: Storie di questo mondo
ISBN: 9788858139271
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume, Narrazioni contemporanee

In breve

«Scoprii che esiste un’altra parola per definire una foiba, dolina, e provai a usarla per sostituire quel brutto termine nella mia testa – dolina portava con sé tutta una languida atmosfera ungarettiana, mi faceva sentire una docile fibra dell’universo. Ma non ce l’ho fatta: il termine dolina non ha attecchito. Non si può mettere in mezzo la poesia per attenuare il suono dei cadaveri che scricchiolano sotto le scarpe.»

L’Istria è un luogo meraviglioso per passarci le vacanze. Piccoli paesi tranquilli, case da affittare, spesso con una piscina appena costruita. E il mare vicino, sempre visibile anche dai colli. Ma Silvia a Santa Domenica di Albona non è andata per la spiaggia a due passi o per la rakija che tutti ti offrono. Ci è andata per scoprire la verità su un segreto che ha sempre gravato sulla sua famiglia: perché il bisnonno Romeo Martini, nato Martincich, è finito nella foiba di Vines? Perché la nonna, i suoi fratelli e sua madre se ne sono andati una mattina di novembre del 1943? Comincia così un’indagine durata due anni, tra archivi perlopiù andati distrutti, lettere strappate, vecchie fotografie, mail spedite a tutti gli angoli del mondo che raramente hanno avuto risposta. Il risultato è questo libro, coraggioso e al tempo stesso ironico e lieve, che, mentre prova a riportare alla luce le vicende e il destino di una famiglia, affronta il tema delle conseguenze, per generazioni, della violenza subita e delle sofferenze, delle amnesie e dei silenzi necessari per continuare a vivere.

Recensioni

su: L'Arena (27/01/2020)

La scrittura vince il dolore

Leggi recensione in pdf

su: L'Espresso (12/01/2020)

Inquietudini ad alta quota

Leggi recensione in pdf

su: Linkiesta (17/12/2019) su: Ansa.it (17/12/2019)

Libri: Silvia Dai Prà senza salutare nessuno

Leggi recensione in pdf

su: EcoStampa (30/10/2019) su: Ansa.it (04/10/2019)

Premio "I Sassi", tre donne finaliste

Leggi recensione in pdf

su: Leggendaria (30/09/2019) su: Giudittalegge.it (24/09/2019) C. Giunta su: Il Sole 24 Ore (01/09/2019)

Le origini (e i morti) della propria terra

Leggi recensione in pdf

su: Il caffè di Rai Uno (24/08/2019) su: Glas Istre (19/08/2019) su: La Voce del Popolo (08/08/2019)

A volta la storia non ci lascia scampo

Leggi recensione in pdf

su: La Gazzetta del Mezzogiorno (24/07/2019)

L'Istria delle foibe ma senza pregiudizi

Leggi recensione in pdf

su: Fahrenheit - Rai Radio Tre (23/07/2019) su: La Repubblica (20/07/2019)

La nostra storia

Leggi recensione in pdf

su: Tutto Libri (20/07/2019)

La nonna non aveva un brutto carattere dietro a quei silenzi nascondeva l'orrore

Leggi recensione in pdf

su: Sconfinamenti - Rai Friuli Venezia Giulia (18/07/2019) su: Trentino (14/07/2019)

Armonie e silenzi. Foibe e memoria.

Leggi recensione in pdf

su: Exagère rivista (03/07/2019) su: Il Piccolo (02/07/2019)

Ritorno in Istria tra memoir e reportage cercando il bisnonno ucciso in una foiba

Leggi recensione in pdf

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su