Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > L'esperimento

L'esperimento

L'esperimento
L'esperimento
Inchiesta sul Movimento 5 Stelle
- disponibile anche in ebook
Edizione: 20185
Collana: i Robinson / Letture
ISBN: 9788858130100
Argomenti: Attualità politica ed economica, Attualità culturale e di costume

In breve

Un movimento partito dalla democrazia dal basso, ma controllato in realtà da una srl dall’alto; nato sul mito della rivolta di popolo contro il sistema e finito a incontrare lobby e costruire reti di potere; un movimento che è passato dal tifare per le Pussy Riots a incontrare gli emissari di Vladimir Putin. Un esperimento che costruisce e organizza il consenso usando le reti.

È questa duplicità che bisogna spiegare per raccontare la vera storia del Movimento 5 Stelle.

A questo esperimento Casaleggio lavorava fin dalla fine degli anni Novanta, quando – amministratore di Webegg – cominciò a testare nei forum intranet dell’azienda i meccanismi di formazione e produzione del consenso attraverso le reti. Ma quello era solo l’inizio. L’esperimento si sviluppa attorno a un nocciolo: propaganda, propaganda, propaganda. Sociale, pianificata, centralizzata, virale. Testi e scaletta dei Vday (gli eventi che rappresentano di fatto l’antecedente storico del Movimento) sono già coordinati da due dipendenti della Casaleggio. Grillo è l’innesco per far evolvere l’esperimento a un livello superiore: è il frontman, l’uomo del consenso elettorale che può coagulare e incarnare un sentimento di rivolta contro il sistema, ormai fortissimo nella società.

In questa prima stagione il Movimento predica alcune cose con integralismo militare: il rifiuto assoluto di comparire nella tv italiana, la promessa di dimezzare lo stipendio ai suoi futuri politici e di vivere secondo uno stile di vita francescano, la posizione contro l’euro e lo scetticismo verso l’Unione europea. Al contrario, promette la democrazia attraverso Internet ed esalta la meritocrazia, denunciando la piaga dei tanti ragazzi italiani costretti a cercare fortuna all’estero.

Per ognuno di questi cavalli di battaglia emergerà lo scollamento tra come il Movimento si è proposto inizialmente a elettori e attivisti e quel che realmente ha fatto sino a oggi.

Indice

Scarica l'indice in pdf

Recensioni

su: Premio Giustolisi (11/11/2018)

A Jacopo Iacoboni il Premio Giustolisi

Leggi recensione in pdf

su: El Confidencial (06/03/2018) su: The Guardian (06/03/2018) su: Jacobin (05/03/2018) su: The Guardian (05/03/2018) su: Politico Europe (05/03/2018) su: www.nytimes.com (01/03/2018) su: www.ilsole24ore.com (01/03/2018) su: La Croix (23/02/2018) su: Liberation (18/02/2018) su: The Times.co.uk (15/02/2018) su: Financial Times (13/02/2018) su: La Stampa.it (13/02/2018) E. Polidori su: Il Piacere della Lettura (11/02/2018)

Quanto movimento c'è dietro le cinque stelle

Leggi recensione in pdf

C. Cerasa su: Il Foglio (22/01/2018)

Parlamentari sudditi di una società privata. La truffa politica del M5S

Leggi recensione in pdf

S. Turco su: L'Espresso (07/01/2018)

Cinquestelle rivoluzione in provetta

Leggi recensione in pdf

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su