Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > I senatori

I senatori

I senatori
I senatori
durata: 57.46 minuti • formato: MP3 (53 Mb)
Edizione: 2007
Collana: Podcast Laterza
Serie: Lezioni di Storia. Sulla scena di Roma
ISBN: 9788849100075
Argomenti: Storia antica, Storia di città e regioni d'Italia

In breve

Una casta tendenzialmente omicida che non esitò ad eliminare con le proprie mani i leader politici che considerava pericolosi: Romolo, Tiberio Gracco, Cesare. Un’aristocrazia fondata sulla cooptazione, capace però di governare un impero, ben più che la città-Stato. Una classe sociale che coincideva con un “ordine”, cioè con una articolazione portante dello Stato. Un ceto che identificò se stesso con la Repubblica e che però seppe anche condividere per secoli il potere con il princeps, limitandolo e, in caso, abbattendolo. Un gruppo sociale che seppe incarnare la tradizione ma che imparò anche a fare i conti con il “mondo nuovo” dei cristiani. Tutto questo fu il Senato di Roma, modello di tutte le oligarchie tendenzialmente gerontocratiche, matrice e archetipo delle successive élites che hanno retto i grandi Stati dell’età moderna. Il Senato di Roma, esempio insuperato di longevità politica. Quand’erano in vena di follie durante le feste popolari, i Romani – che pure dei loro senatori ebbero sempre alta considerazione – sbottavano: «Sexagenarii de ponte!».

Registrazione effettuata il 28 settembre 2007

Scarica/Ascolta

Scarica il brano

Articoli e news

Sulla scena di Roma

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su