Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > Il consenso totalitario

Il consenso totalitario

Paul Corner (a cura di)
Il consenso totalitario
Opinione pubblica e opinione popolare sotto fascismo, nazismo e comunismo
trad. di T. Bolognese, P. Del Zoppo e L. Ryba, rev. del testo a cura di G. Procacci e A. Marchi
Edizione: 2012
Collana: Quadrante Laterza [182]
ISBN: 9788842096108
Argomenti: Storia contemporanea, Storia d'Europa
  • Pagine 282
  • 24,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Cosa pensava la gente sotto i regimi totalitari?
Quale rapporto aveva con il potere?
Il popolo sovietico resistette al dominio stalinista, oppure ne condivise alcuni obiettivi?
Le oceaniche manifestazioni di piazza rappresentarono un'espressione spontanea di consenso per il fascismo e il nazismo?
E la Ostalgie riflette un reale senso di perdita tra i tedeschi della ex-DDR?

Sono alcune delle domande alle quali rispondono gli autori di questo volume, tra i maggiori studiosi delle dittature tra le due guerre e del dopoguerra. L'intento è di comprendere come le persone impararono ad adattarsi alle richieste del potere, in certi casi limitandosi a sopravvivere, in altri resistendo alle pressioni, in altri ancora integrandole più pienamente nella propria esistenza. Ne risulta una nuova e originale visione dell''opinione popolare' in regimi che, in periodi e in situazioni nazionali diversi, hanno caratterizzato la maggior parte del secolo passato.

Hanno collaborato al volume: Sheila Fitzpatrick, Ian Kershaw, Jochen Hellbeck, Jan Plamper, Otto Dov Kulka, Jill Stephenson, Marcin Kula, Martin Sabrow, Mary Fulbrook, Thomas Lindenberger.
 

Indice

Scarica l'indice in pdf

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su