Password dimenticata?

Registrazione

Home > Catalogo > Schede > L'Uomo qualunque

L'Uomo qualunque

L'Uomo qualunque
L'Uomo qualunque
1944-1948
con ill.
nuova edizione
Edizione: 2005
Collana: Biblioteca Universale Laterza [567]
ISBN: 9788842075134
Argomenti: Storia dei partiti e dei movimenti politici e sindacali, Storia contemporanea, Storia d'Italia
  • Pagine 358
  • 20,00 Euro
  • Al momento non disponibile presso il nostro magazzino

In breve

Il distacco dalla politica e dai suoi rappresentanti costituisce una componente radicata nello stato d'animo dell'italiano medio. La storia del movimento che per primo si scagliò contro tutti i partiti e le ideologie, con un panorama dei movimenti che, dopo quello di Guglielmo Giannini, si sono resi interpreti di quell'antico disprezzo in Italia e all'estero.

Indice

Premessa

Aggiornamenti bibliografici essenziali

Avvertenza 1975

I. Antifascismo e qualunquismo

Il primo numero dell’« Uomo qualunque » – L’antifascismo al potere: la rivoluzione impossibile e l’Italia nuova – Il problema dei Cln – La politica epurativa – I ceti medi dopo il fascismo – Classe politica e « paese reale »: il qualunquismo – Guglielmo Giannini dal teatro alla politica: un personaggio in cerca di partito – La Folla: seimila anni di lotta contro la tirannide

II. Aprile 1945-febbraio 1946: dal « vento del Nord » al primo congresso nazionale del Fronte dell’Uomo Qualunque

La lotta politica dopo la Liberazione: il governo Parri – Dalla sospensione dell’« Uomo qualunque » al Grido di dolore – L’ostilità liberale e il rifiuto dei « Grandi Vecchi ». Il programma politico dell’Uomo Qualunque – Successi qualunquisti e involuzione a destra della situazione politica: la caduta del governo Parri – Confluenze e simpatie varie – L’atteggiamento del Vaticano, della Dc e dell’alta borghesia – Il primo congresso nazionale del Fronte dell’Uomo Qualunque – Il qualunquismo e Giannini: giudizi

III. 1946: dal 2 giugno al « vento del Sud »

2 giugno 1946: la repubblica e le « due Italie » – Prime difficoltà nel Fronte dell’Uomo Qualunque – Dal tripartito alla marea qualunquista: il « vento del Sud » – La denominazione di Fronte democratico liberale dell’Uomo Qualunque – Il dialogo Giannini-Togliatti

IV. 1947-1948: come muore un partito

La situazione internazionale nel 1947 e la « scelta di civiltà» dell’Italia – L’offensiva antiqualunquista della Dc e delle destre – Il secondo congresso nazionale del Fronte democratico liberale dell’Uomo Qualunque – La rottura con la Confindustria – Propositi antigovernativi di Giannini e « rivolta dei pretoriani » – La sospensione della pubblicazione del « Buon¬senso » – Lo sfaldamento del Fronte dell’Uomo Qualunque – Le elezioni del 18 aprile 1948 – L’ultimo Giannini – L’eredità qualunquista

Note

Indice dei nomi

Ricerca

Ricerca avanzata

Catalogo

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su